Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Serie D | Un volenteroso Roccella piegato a Biancavilla

75

Seconda vittoria consecutiva per i gialloblù di Pidatella che si impongono sul Roccella grazie alla rete messa a segno da Amaya al 75′. Un match intenso tra due formazioni che hanno lottato fino alla fine. Un vero peccato che la gara non fosse aperta al pubblico per via della momentanea inagibilità dello stadio “Orazio Raiti”.

Si studiano le due formazioni in campo. È il Roccella a creare la prima occasione con La Gamba che si ritrova a tu per tu con il portiere Genovese ma il pallone termina alto. Giocano bene gli ospiti che vogliono mettere in difficoltà gli etnei che tentano di portarsi in vantaggio al 25′ con una gran botta di Asero parata da Sciuffa. Il Roccella nella prima parte di gara non impensierisce la retroguardia gialloblu, attenta e precisa nelle giocate.

Parte bene il Biancavilla nella seconda frazione di gioco. Al 4′ Sangarè commette fallo su Lucarelli che si procura un calcio di rigore che lo stesso sbaglia. Con il risultato di 0-0 il Roccella crede nel colpaccio senza mai far male agli avversari. Al 30′ però arriva il gol del vantaggio del Biancavilla grazie ad Amaya. Mbaye perde Lo Presti lanciato da capitan Viglianisi che entra in area per l’attaccante argentino che mette in rete alle spalle di Sciuffa.

Al triplice fischio festeggiano i padroni di casa mentre il Roccella che nonostante la sconfitta ha saputo tenere il campo, pensa già alla sfida contro il Palermo. Un pizzico di rammarico ci può stare per la formazione calabrese colpita nel momento migliore, ma che ha dovuto lasciare il passo ad un Biancavilla tenacie e che vola sulle ali dell’entusiasmo.

Spogliatoi

Amareggiato il tecnico Galati: «Sconfitta tutto sommato non meritata. I ragazzi hanno tenuto bene il campo e, proprio nel momento migliore per noi, nella fase centrale del secondo tempo, per una ingenuità sulla fascia destra è arrivato il gol del Biancavilla che ha costruito molto poco in attacco, come d’altronde anche noi. Peccato davvero. Siamo solo alla seconda, si può migliorare: continuiamo a lavorare in vista del Palermo».

Antonio Giuffrida (Gazzetta del Sud)

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.