SIDERNO: MARIA DI PORTOSALVO, FINITA LA PIOGGIA LA FESTA TORNA AD INFIAMMARE I CUORI

294

E intanto il borgo si gode il “salotto” culturale della nuova piazza Cavone

La giornata di ieri ha spazzato via l’incubo pioggia che mercoledì sera si è abbattuta in maniera molto copiosa sul centro abitato guastando il primo giorno dei festeggiamenti in onore della patrona Maria SS. di Portosalvo. I venditori ambulanti hanno fatto appena in tempo a mettere al riparo la merce, quando sul corso della Repubblica si è abbattuto un autentico diluvio, che è andato avanti per buona parte della notte. Per fortuna ieri mattina è tornato a splendere il sole e il corso si è completamente rivitalizzato con le centinaia di bancarelle assediate già da una notevole folla.

È tornato, insomma, il clima della festa e le condizioni metereologiche, secondo gli esperti, saranno benevoli sino a domenica, giornata conclusiva dei festeggiamenti. C’è molta attesa soprattutto per la processione a mare di domani, giorno della vigilia, quando la statua della Madonna di Portosalvo scenderà in mare prima di tornare sulla spiaggia antistante la chiesa a lei dedicata dove in un bagno di folla sarà celebrata la messa.

Molto seguita è attesa è la processione in città dell’8 settembre che, di fatto, chiuderà i festeggiamenti religiosi. E proprio domenica, sin dalle prime luci dell’alba si sentiranno i “botti” ad annunciare l’atteso clou della festa; e in tarda mattinata i commissari prefettizi porteranno in chiesa, in corteo, il cero votivo per rinnovare la devozione del popolo. Seguirà la solenne celebrazione eucaristica alla presenza delle più importanti cariche civili, militari ed ecclesiastiche. A chiudere i festeggiamenti sacri e profani, ci penseranno gli artisti che si esibiranno lungo il corso della Repubblica e poi in piazza Portosalvo dove avrà luogo l’atteso concerto di Ivana Spagna. A tarda sera, infine, i tradizionali fuochi d’artificio.

“Brilla” piazza Cavone

La suggestiva piazza di Siderno superiore è stata quest’anno un grande punto di attrazione dell’estate sideernese. Una location eccezionale sapientemente curata dal Comitato Pro Piazza Cavone che ha ospitato, tra gli atri, ben 12 eventi culturali connessi alla manifestazione “Ulisse Calabrese” imperniata sull’interessante mostra dell’artista della Beat generation, Lawrence Ferlighettti. Il presidente del Comitato Aldo Caccamo, ha voluto fare un plauso ai componenti il direttivo Vittoria Luciano, Vincenzo Schirripa, Giuseppe Longo, Gianluca Barbaro, Domenico Bolognino, Giovanna Bolognino, Giuseppe Calautti, Francesco Ferraro, Franesco Figliomeni, Pasquale Luciano , Daniela Marzano, Antonio Scanella, Giuseppe Trichilo, Carmine Scanella, Simona Scanella, Rosamaria Bolognino e Antonio Gardino. per la lunga serie di iniziative che hanno registrato un buon successo di pubblico.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.