SIDERNO- VERTENZA LOCRIDE AMBIENTE IL RESOCONTO DELL’INCONTRO CONVOCATO DAL PARTITO COMUNISTA

100

Si è svolto lunedi 16 Settembre, alle ore 18,30, l’incontro pubblico organizzato dal Coordinamento Provinciale del Partito Comunista, nella propria sede di Siderno, con i lavoratori di “Locride Ambiente” per discutere dei problemi inerenti i mancati stipendi ai dipendenti della ditta che si occupa della raccolta rifiuti, nonché dei problemi ambientali del territorio. All’incontro, dove erano state invitate le altre forze politiche, hanno preso parte il Partito Democratico, Forza Italia, l’”Osservatorio Rifiuti”, e una delegazione di singoli cittadini sensibili ai problemi ambientali, mentre non sono stati presenti i rappresentanti sindacali, anch’essi invitati. Dopo un’introduzione del rappresentante della Sezione di Siderno sul tema di “Locride Ambiente ” e delle sue criticità, i presenti sono intervenuti riscontrando la necessità di un ulteriore incontro. I rappresentanti del Partito Comunista, dopo aver espresso la solidarietà ai dipendenti di “Locride Ambiente” per i disagi dovuti ai continui ritardi dei pagamenti e alla mancanza di tutela causata dalle gestioni private sui servizi pubblici, ha fatto propria l’idea di organizzare un nuovo incontro proponendo di invitare a relazionare i rappresentanti dei Comuni azionisti di maggioranza di “Locride Ambiente” per discutere della qualità del servizio prestato, ma sopratutto della necessità di reinternalizzare il servizio e ottimizzare, così, le spese, ricavandone un risparmio economico che garantirebbe agli enti municipali la possibilità di implementare l’occupazione nel settore e incrementare la qualità del servizio. Il Partito, dopo un nuovo giro di interventi, ha deciso di aggiornare a presto la discussione.

Il Coordinamento del Comitato Provinciale del Partito Comunista.

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.