ARDORE: NASCE L’APPLICAZIONE COMUNALE.

116

A pochi mesi dall’insediamento dell’amministrazione targata Campisi sono già tanti i punti programmatici realizzati, è un altro tassello da aggiungere quest’oggi è l’applicazione comunale. Progetto presentato dal consigliere Marco Pulitanó e approvato in giunta nella delibera del 18 giugno scorso.

A cosa serve l’applicazione ? 

L’app. “Comune di Ardore” è stata pensata come un servizio utile ai cittadini, ai turisti e anche alle istituzioni. Un unico posto in cui potrai trovare gli eventi e le ultime notizie in tempo reale sul Comune di Ardore e non solo. All’interno sono presenti diversi servizi utili per l’informazione, la possibilità di partecipare a sondaggi d’opinione, approfondimenti sui luoghi d’interesse presenti sul territorio e molto altro.

“Innanzi tutto voglio ringraziare il sindaco Campisi e tutti i componenti della giunta per la fiducia  che mi è stata data”, ha dichiarato Marco Pulitanò, promotore dell’iniziatica, “ringrazio ancora Agata Varacalli – dirigente dell’area amministrativa ed il suo collaboratore Carmine Capogreco, che si occuperà della gestione, ma i meriti vanno sopratutto a Stanislav Sidorov, giovane ucraino intraprendente che vive a roccella da

molti anni, ingegnere del progetto Shareland

che aiuta ad avvicinare i cittadini agli enti istituzionali attraverso strumenti utili ed innovativi.”

Il sindaco Giuseppe Campisi ha infine dichiarato: “Sono molto contento di questo progetto, l’applicazione comunale è simbolo di rinnovamento, col quale possiamo pensare in maniera molto positiva al futuro della

Nostra cittadina.”

 

coordinamento Ardore Terra Madre 

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.