BEACH CROSS: DEL COCO DETTA LEGGE A ROCCELLA

181

Il leccese Matteo Del Coco in azione sulla sabbia. Carbone, Marafioti e Aquino artefici della prosecuzione del campionato su sabbia

super Del Coco sulla sabbia di Roccella. Domenica, organizzata dal motoclub Extreme di Marina del presidente Fabio Belcastro di Gioiosa, si è disputata la sesta e conclusiva prova del Trofeo Beach Cross Mediterranée. Su una pista lunga tortuosa di circa un km i piloti provenienti da Calabria , Sicilia, Basilicata e Puglia hanno offerto uno spettacolo emozionante. Il vincitore assoluto di giornata è stato il leccese Matteo Del Coco, pilota in testa al campionato Mx2 del Supermarecross, che ha vinto a mani basse le due manche della categoria Mx2 e la Supercampione. Una nota di merito, al termine di una stagione entusiasmante, va agli organizzatori del Beach cross 2019 Carbone, Marafioti e Aquino, capaci di prendere in mano le redini di una manifestazione dopo la scomparsa del compianto Vittorio Cordì, mantenendo alta la tradizione sabbiaiola calabrese con numeri di tutto rispetto sia come piloti partecipanti alle manifestazioni che come gare disputate.

Il beach cross spegne i motori per il 2019 e riprende la sua attività nel prossimo marzo.

Per la fine della stagione rimangono ancora due appuntamenti per gli amanti della sabbia. Il 27 ottobre si corre la IV prova del Supermarecross nel lido di Naxos a Taormina e il 2 e 3 novembre sull’arenile di Catanzaro Lido si disputerà il Gran Trofeo D’Europa, gara su sabbia aperta a piloti italiani e stranieri. Chiuderà i giochi il 17 novembre l’Enduro di Messina , gara su sabbia che si disputa su un tempo di 100 minuti organizzata dal motoclub Messina di Antonio Musicò.

(m.b.) – Gazzetta del Sud

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.