BERLUSCONI: «SU OCCHIUTO ASPETTIAMO IL PARERE DEI NOSTRI LEGALI»

175

Dopo il veto della Lega, il leader di Forza Italia parla della candidatura del sindaco di Cosenza alle Regionali: «Il primo esame della sua posizione è stato ok, ora attendiamo l’esito di un secondo»

«Il primo esame della posizione di Mario Occhiuto fatta dai nostri legali è andato ok. Ora è in corso un altro esame ne attendiamo l’esito». Silvio Berlusconi, a Spoleto questa mattina per una nuova tappa elettorale in vista del voto in Umbria, con l’Adnkronos parla del veto della Lega sull’azzurro Mario Occhiuto proposto da Fi come candidato governatore del centrodestra in Calabria. Berlusconi spiega che il caso Calabria è in stand by: «Stiamo esaminando ancora tutte le vicende processuali un po’ lontane nel tempo. Il primo esame dei nostri avvocati ha detto che non c’è nulla di cui preoccuparsi. Questo sul piano dei fatti. Ma siccome sappiamo che c’è molta magistratura politicizzata che potrebbe approfittare di questi precedenti per degli attacchi al nostro candidato, a noi e alla coalizione, stiamo riesaminando in profondità la situazione”. Resta per adesso Mario Occhiuto il candidato di Forza Italia? «Vediamo i risultati di questo riesame», replica il leader di Forza Italia.
Proprio pochi giorni fa il leader della Lega Matteo Salvini aveva di nuovo sparato a zero contro Occhiuto ricevendo la risposta della coordinatrice di Forza Italia Jole Santelli

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.