IL FIORE DI MANDORLO GIOVEDÌ LA PRESENTAZIONE DEL PROGETTO DEL GAL

82

Giovedì mattina verrà presentato l’avviso per la manifestazione di interesse di partecipazione all’iniziativa del GAL Terre Locridee “Il fiore di mandorlo” nella conferenza stampa che è stata convocata per le ore 10,30 presso la sede del GAL a Locri. Parteciperanno alla conferenza il presidente del GAL Terre Locridee Francesco Macrì e il direttore Guido Mignolli.

Questo avviso è finalizzato a ricevere manifestazioni d’interesse per avviare e potenziare la produzione di mandorle nel territorio di pertinenza del GAL Terre Locridee, attraverso la costituzione di un partenariato fra aziende agricole in possesso di superfici destinate o vocate a tale coltura.

Nel mese di luglio di quest’anno grazie al direttore del dipartimento agricoltura della Regione Calabria Giacomo Giovinazzo è venuto nella Locride il terzo produttore nazionale di confetti Claudio Papa della Dolceamaro srl, azienda molisana, quel giorno è stata formulata una proposta operativa per la nascita di una filiera per la produzione di mandorle, che potrebbe portare alla realizzazione di impianti di produzione in tutta la Locride.

Il GAL Terre Locridee ha instaurato, successivamente, un rapporto di collaborazione con la Dolceamaro s.r.l., primaria industria dolciaria del Molise. La società si obbligherebbe a ritirare tutto la produzione di mandorle realizzate dalla filiera e conferito dalle aziende agricole, anche attraverso l’eventuale realizzazione di un centro di conferimento nell’area della Locride.

La partecipazione è riservata alle imprese agricole che abbiano nella propria disponibilità i terreni (e/o gli impianti di mandorleto) localizzati nel territorio del GAL Terre Locridee. Possono manifestare l’interesse anche i possessori di terreni idonei, già coperti da mandorleti o da impiantare.

 

 

 

 

Locri, 22 ottobre 2019

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.