IL GRUPPO DI OPPOSIZIONE DI GROTTERIA “PRIMAVERA POLITICA” REPLICA AL SINDACO LOIERO.

173

Incredibile! Un sindaco così incapace da essere l’unico in Italia ad aver provocato lo scioglimento del suo consiglio comunale, per non essersi reso conto delle conseguenze provocate dalle menzogne rilasciate al prefetto. Un ignorante che va a rappresentare Grotteria in televisione, parlando di “MALANGIANE ripiene”, di “MOLA di lavoro”, di “ambulanze a sirene SPIANATE”, senza dimenticare il comunicato odierno, in cui fa ripetuto riferimento al “civico CONSENSO”. Un microbo politico che ogni 6 mesi trascina tutta la sua giunta nelle caserme dei carabinieri, per denunciare l’opposizione e la stampa libera. Un inetto che nasconde il deficit strutturale che ha causato ed i continui fallimenti politici della sua amministrazione, regalando pubblicità gratuita e visibilità ad una minoranza che non ha alcuna responsabilità di governo, come tutte le minoranze del mondo. PrimaVera Politica ha chiesto al ministero l’annullamento della delibera di approvazione del rendiconto 2017, perché la relazione del revisore dei conti sulla proposta di approvazione è stata omessa e sostituita con un elusivo parere, depositato solo 15 giorni prima della riunione consiliare, invece che per gli almeno 20 giorni imposti dalla legge. Una legge che ha identica validità su tutto il territorio nazionale, espressamente tutelata per garantire l’unitarietà del sistema finanziario e contabile di tutti gli enti locali. Se i burocrati che reggono un’Italia allo sbando non hanno voglia di fare il loro semplicissimo dovere, non mi sembra che questa sia una vittoria per Loiero. E nemmeno una sconfitta per PrimaVera Politica, ma piuttosto per l’Italia intera. La verità è che il bugiardo incapace ed ignorante, di vittorie vere da sbandierare non ne ha.

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.