LOCRI (RC): FRODE ASSICURATIVA E INCENDIO. TRIBUNALE ASSOLVE UN IMPRENDITORE SIDERNESE DI 58 ANNI

391

Il Tribunale di Locri ha assolto L. R., 58 anni di Siderno, con la formula “perché il fatto non sussiste in relazione all’accusa di frode assicurativa e e con la formula per non aver commesso il reato per l’accusa di incendio aggravato. L’accusa aveva richiesto 3 anni di reclusione . L’avvocato Sebastiano Pipicella, legale di Rosati, ha rappresentato l’inconsistenza delle accuse verso il suo assistito , esibendo copiosa documentazione a discarico. A riportare la notizia Rocco Muscari su Gazzetta del Sud oggi in edicola.

 

Lr

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.