Lun. Gen 25th, 2021

Il Tribunale di Locri ha assolto L. R., 58 anni di Siderno, con la formula “perché il fatto non sussiste in relazione all’accusa di frode assicurativa e e con la formula per non aver commesso il reato per l’accusa di incendio aggravato. L’accusa aveva richiesto 3 anni di reclusione . L’avvocato Sebastiano Pipicella, legale di Rosati, ha rappresentato l’inconsistenza delle accuse verso il suo assistito , esibendo copiosa documentazione a discarico. A riportare la notizia Rocco Muscari su Gazzetta del Sud oggi in edicola.

 

Lr

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.