Gio. Gen 28th, 2021

Ha distrutto la sanità in Calabria e per farlo ha percepito un indennità superiore a 500 MILA EURO.
Oggi scrive libri contro i calabresi e continua a guadagnare pugnalandoci alle spalle.

 

In tre anni ha contributo a distruggere la sanità calabrese, ha letteralmente affossato l’ospedale della Locride con i suoi fidati “galoppini”, ha scritto un libro di emerite sciocchezze che ieri, ospite dell’Ufficio per la pastorale della salute Caritas diocesana, ha avuto la faccia tosta di presentare a Locri (l’assassino torna sempre sul luogo del delitto) e dove ha continuato ha insultare il territorio della Locride.
Per queste inconcludenti attività il Commissario Scura ha perpecipito un lauto compenso superiore a 500 MILA EURO.
Si 500 MILA EURO sottratti alle tasche dei cittadini calabresi che oggi stanno pagando le conseguenze dell’azione distruttiva del Signor Massimo Scura che contemporaneamente era sindaco del piccolo comune di Alfedena in provincia dell’Aquila.
VERGOGNA!!!!
Purtroppo tutto ciò si è verificato sulla pelle dei calabresi che oggi stanno pagando drammatiche conseguenze.
Noi, con orgoglio e determinazione, continueremo sempre a lottare per il nostro Ospedale che Scura e i suoi amici e compari hanno contribuito ad affossare.

Giovanni Calabrese fb

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.