LOCRIDE: SBARCO NELLA NOTTE, 64 IMMIGRATI ARRIVATI AL PORTO DI ROCCELLA JONICA

237

Non si è fermato l’esodo di profughi provenienti dai porti Turchi, infatti questa notte, poco dopo le 3, è scattata l’allerta della Prefettura Reggio Calabria, che coadiuvata dalle altre forze di polizia, ha coordinato i soccorsi per 64 profughi giunti a largo delle acque antistanti la fascia Ionica Reggina. Si tratta di gruppi familiari giunti a bordo di una barca a vela che ha viaggiato per 4 giorni e 4 notti in attesa di trovare un approdo sicuro. Gli immigrati dopo essere stati trasbordati a bordo di una motovedetta della Guardia Costiera di Roccella Ionica, sono stati trasportati al porto delle Grazie (ore 5.00) dove si è avviata la macchina dei soccorsi. Ora si trovano al centro di primo soccorso di Roccella Jonica dove permarranno per almeno altre 48 ore, per poi essere smistati nei centri di accoglienza più vicini autorizzati dal Ministero dell’Interno.

Giuseppe Mazzaferro| direzione@telemia.it 

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.