Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

MARINA DI GIOIOSA: CONFERENZA STAMPA DEI COMMISSARI

63

ATTENZIONE STASERA UNO SPECIALE TELEMIA ALLE ORE 21,30 SULLA CONFERENZA DELLA COMMISSIONE STRAORDINARIA DI MARINA.
INTERESSANTISSIMO SEGUIRLA INTEGRALMENTE !

LE RICHIESTE DI FINANZIAMENTO, I FINANZIAMENTI OTTENUTI, IL MIGLIORAMENTO DELLA PERCENTUALE DI RISCOSSIONE TRIBUTI, IL RISCHIO DISSESTO NON E’ SCONGIURATO, LOTTA AI PARASSITI, DECISIONI PRIMA DELLE ELEZIONI SULLA QUESTIONE DEL CONCORSO VIGILI, I RAPPORTI CON I CITTADINI, E TANTO ALTRO IN QUESTA NOTA CHE COMPLETA IL CONTENUTO DELLA CONFERENZA STAMPA TENUTA IERI DALLA COMMISSIONE STRAORDINARIA DEL COMUNE DI MARINA DI GIOIOSA JONICA.

RICORDO CHE OGGI ANDRA’ IN ONDA UNA SINTESI DELLA CONFERENZA NEI TG DI TELEMIA.

NEL SERVIZIO NON HO POTUTO RIPORTARE TUTTO QUANTO E’ RIPORTATO IN QUESTE NOTE PERCHE’ E’ STATA UNA CONFERENZA SOSTANZIOSA ED UN SERVIZIO TG HA GIUSTAMENTE I SUOI TEMPI, MA LE COSE PIU’ RILEVANTI SONO PRESENTI NEL SERVIZIO CHE COMUNQUE DURA PIU’ DI CINQUE MINUTI.

HA RELAZIONATO IL VICE PREFETTO DOTT. SERGIO MAZZIA CON A FIANCO I COMPONENTI DELLA COMMISSIONE DOTT. MARCO OTERI E DOTT.SSA MARIA TALARICO, CON LA PARTECIPAZIONE DEI GIORNALISTI GIANLUCA ALBANESE, ILARIO BALI’ E PINO ALBANESE.

RICHIESTA FINANZIAMENTI:
– 950 mila euro per messa in sicurezza lungomare;
– 450 mila euro per messa in sicurezza strade, rifacimento, collettamento rete fognaria comunale e zona Torre Galea;
– 500 mila euro manutenzione strade comunali, raccolta acque bianche, cimitero comunale;
– 400 mila euro messa in sicurezza e rifacimento di alcuni marciapiedi comunali;
– 200 mila euro messa in sicurezza e completamento strada S. Anna

FINANZIAMENTI OTTENUTI
– 515 mila euro sono arrivati in qualità di Comune sciolto per infiltrazioni, biennio 2018/2019 che saranno così utilizzati:
– 400 mila euro per riefficientamento rete idrica 3° lotto;
– 50 mila euro la Commissione a suo titolo li destina per implementazione impianto di video sorveglianza collegato con i carabinieri per maggiore sicurezza della popolazione e per il controllo ambientale;
– 40 mila euro per acquisto isole ecologiche a tutela dell’ambiente in tutte le frazioni;
– 21 mila euro completamento demolizione muro fabbricato ex-pescatori (dove è stato trovato anche eternit e si è dovuta bonificare l’area).

AREA FABBRICATO EX-PESCATORI, l’ampia area sarà riqualificata sulla base di un progetto presentato lo scorso anno per il finanziamento per un milione e 600 mila euro, ma pare che saranno concessi 250 mila euro,per cui il progetto sarà rimodulato.

STRISCE BLEU
E’ un messaggio importante, dice la Commissione.Hanno consentito al Comune di incamerare quasi 100 mila euro, di questi una parte son serviti per l’investimento (segnali, colonnine ecc.).
30 mila euro sono stati destinati a sistemare i marciapiedi delle strade parallele al lungomare.
“Tanti si sono lamentati delle strisce, a torto o a ragione, però di fatto c’è stata una migliore viabilità e hanno dato un tono da comune turistico e se il comune vuole chiedere la bandiera blu questo fa anche punteggio, come pure l’accordo fatto con i lidi, anche se verso la fine della stagione, per il PLASTIC-FREE che fa punteggio anch’esso. Poi ovviamente l’Amministrazione che arriva si regolerà come ritiene. Però se sono entrati 100 mila euro nelle casse comunali insomma l’Amministrazione ci può fare un pensierino…”

CONTRATTI INTEGRATI ISTITUZIONALI, QUEST’ANNO I BENEFICI TOCCANO ALLA CALABRIA.
Marina partecipa ai finanziamenti con due progetti.
Uno proprio per 5 milioni di euro per il lungomare.
L’altro per 15 milioni di euro per il “prolungamento dei lungomare” (modernamente inglesizzato “waterfront”) tra quello di Marina, Roccella e Caulonia con la realizzazione di una pista pedonale e ciclabile !

GARA PER IL SERVIZIO INTEGRALE PER LA GESTIONE DEI RIFIUTI, comprendente raccolta differenziata, spazzamento strade, pulizia spiaggia e pulizia cimitero. Due tentativi sono andati deserti, si ripubblica il bando a giorni.

L’estate -dicono- non è stata semplice dal punto di vista della raccolta perchè ancora tanti sono coloro che non hanno mastelli ovvero che non si sono denunciati come utenze e che continuano a gettare.
“Dobbiamo capire che l’immondizia si paga a peso e che è la comunità che la paga e quelli che non si denunciano SONO DEI PARASSITI CHE SONO SULLE SPALLE DEGLI ALTRI”.

RAPPORTI CON I CITTADINI
“abbiamo cercato di parlare un pò con tutti, compatibilmente con le attività che dovevamo fare. L’interlocuzione con i cittadini per quello che ci riguarda c’è sempre stata, anzi tante cose le abbiamo conosciute grazie al loro apporto. E’ stato un grande aiuto per noi perchè ci ha dato la possibilità di capire meglio le cose”.

BENI CONFISCATI
“Uno lo abbiamo assegnato. Per altri due beni -con bandi separati in base all’appetibilità- sono andati deserti. Rifaremo a breve i bandi”.

LA SITUAZIONE ECONOMICA DEL COMUNE
“Non è florida, ma non stiamo vendendo fumo. Abbiamo risollevato di parecchio la situazione e in questi anni c’è stata una progressiva crescita della percentuale di riscossione dei tributi”.
Il Dott. Mazzia ha specificato una per una le percentuali ed il loro andamento.
“Nel settore idrico abbiamo continuato l’opera di sostituzione dei contatori vecchi con altri moderni digitalizzati continuando l’azione iniziata dall’Amministrazione precedente”.
La Dott.ssa Maria Talarico, specialista del settore ha precisato ” Il rischio del dissesto non è stato scongiurato, ma se la percentuale di riscossione arriva almeno al 65-70 % si può stare tranquilli. Marina ha tutte le carte in regola per riprendersi !”

CONCORSO VIGILI
Si è in attesa del parere del servizio legale del Comune, dopodichè si deciderà in merito, una decisione che sarà adottata prima delle elezioni.

COME LASCIAMO IL COMUNE ?
Il Vice Prefetto Mazzia: “Lasciamo il Comune che è ancora un cantiere aperto, ma sulla strada giusta. Si è tracciato un percorso, se la futura lo vuole seguire bene. Se ha una idea miglio, tanto di guadagnato ! ”
Ed ha lanciato un invito ai cittadini: ” L’invito è a tornare ad occuparsi dei problemi della comunità, ben vengano due liste, ben vengano tre, meglio ancora quattro.. significa che la vita del Comune viene sentita e vi si vuole partecipare !”

Vincenzo Logozzo
Gioiosa Jonica, giovedì 10 ottobre 2019

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.