MARINA DI GIOIOSA: OGNUNO LA SUA SPECIALIZZAZIONE: TUTTI GLI UOMINI DI BELCASTRO

233

La presentazione in piazza accompagnata dalla chitarra di Francesco Loccisano

Mancano poco meno di due settimane al voto, e le attività dei due contendenti e dei candidati consiglieri si fanno sempre più frenetiche seppur sempre in un clima dai toni moderati e votato a collaborazione e rispetto reciproco. La lista “Marina di Gioiosa Ionica – Cittadini solidali e attivi per il bene di tutti” con candidato a sindaco Giuseppe Nunziato Belcastro rimarca il concetto della necessità di dialogo e distensione «Le belle idee continuano a camminare senza aver fretta di correre. Se ti soffermi è tutto più umano e diventa tutto più chiaro»: concetto espresso durante il comizio in piazza, al quale ha partecipato con la sua musica anche il talento della chitarra battente Francesco Loccisano, e che ha visto i candidati presentarsi ai cittadini.

Si va da Stefano Bianchi, giovane laureato in ingegneria informatica che in caso di vittoria si occuperà dell’informatizzazione dell’amministrazione, ad Antonio Muià, laureato in urbanistica e pianificatore territoriale, cui verrebbe affidato il settore lavori pubblici, urbanistica, infrastrutture e la nuova pianificazione territoriale sostenibile. Tra i tanti giovani c’è poi Dalila Sergi, fisioterapista che si occuperà del settore cultura, del mondo giovanile, degli anziani e delle politiche per la scuola. Franca Gargiulo, imprenditrice della formazione professionale e dell’estetica, cui Belasctro intende affidare formazione, sviluppo, sport e turismo.

Vittore Aspromonte, giovane combattente impegnato nel sociale e contro le barriere architettoniche si occuperà delle politiche sociali, della vivibilità, delle pari opportunità e delle barriere architettoniche. Antonio Romeo, geologo, curerà gli aspetti di protezione civile con l’intenzione di attivare un centro operativo, per mitigare i rischi sismici, idrogeologici, di mareggiata e di incendio. Ci sono poi Maria Panetta, estetista impegnata nel volontariato. Pasquale Sgrò, pensionato ed ex ferroviere, si occuperà nel settore della viabilità e dei trasporti. Rosanna Boccucci, una mamma da sempre impegnata nelle battaglie dei diritti dei bambini e dei ragazzi nella scuola e Vincenzo Misserianni, già consigliere di maggioranza, imprenditore nel campo della ristorazione e del turismo: il suo sogno è costruire una rete di offerta turistica e culturale del centro e delle frazioni. Infine Vincenzo Logozzo, artigiano del legno, attività che da quasi trent’anni affianca alla passione politica, Si occuperà della situazione delle contrade e della valorizzazione dell’artigianato.

L’auspicio di Belcastro e tutti i suoi candidati è che vi sia una grande partecipazione al voto, simbolo di rinnovata democrazia, ed una conseguente crescita per il paese.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.