“QUESTA MALATTIA È DURA”, GIANLUCA VIALLI STA FACENDO NUOVE CURE”

147

L’ex attaccante juventino Gianluca Vialli, diventerà nuovo capo della delegazione azzurra e parla della sua malattia: “Da marzo sto facendo altre cure. Devo essere nelle condizioni fisiche e mentali per affrontare questa sfida. Spero di poter essere al prossimo raduno della nazionale a novembre non solo da invitato, ma con un ruolo. Con Roberto mi sento in buone mani, io ora sto bene, sto continuando le cure. Bisogna avere pazienza, è più dura di quanto uno possa sperare, ma i risultati sono positivi e non ha senso che io non continui a fare una vita normale. Mi sento una persona migliore, spero che neppure da altri ci sia alcun tipo di condizionamento: quando arriverà una sconfitta, sperando che non arrivi mai, la mia salute non deve minimamente incidere. Sono qui per vedere come funzionano le cose, per calarmi in questa situazione, per capire. Ho trovato tanti amici, a cominciare da Roberto Mancini, con cui ho vissuto momenti fantastici. È bello rientrare in un certo tipo di routine, sono un po’ arrugginito. E poi qui a Roma c’è anche una partita che può essere decisiva: quindi è il momento giusto, il che rende tutto molto speciale”
IN BOCCA AL LUPO, GIANLUCA!
SIAMO CON TE!

 

Lr

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.