SCURA DISPREZZA RACCOLTA FIRME PER L’OSPEDALE DI LOCRI, INSORGE IL COMITATO PROMOTORE.

646

Dopo l’intervento del commissario Scura di ieri a Locri in occasione della presentazione del suo libro. Lo stesso avendo citato , sminuendone , l’importanza della raccolta firme per la tutela della salute dei cittadini della locride , i promotori della raccolta hanno replicato così :

Il 25 ottobre 2019 a Locri c’è stata la presentazione del libro dell’ex commissario Scura. Commissario Ad Acta – Dipartimento: Tutela della Salute, Politiche Sanitarie. Persona che non conoscosciamo personalmente e della cui buonafede non ci sentiamo di dubitare. Abbiamo acquistato il libro di Scura che staiamo leggendo con interesse e curiosità.
Il 26 ottobre ci hanno inviato la nota audio della conclusione del discorso di Scura che invita a lasciar perdere manifestazioni e raccolte di firme e darsi da fare per lavorare alla soluzione del problema : Ospedale di Locri. Oggi quelle parole ci fanno incazzare.
Se le firme si stanno raccogliendo, egregio signore è perchè anzichè scrivere il libro e guadagnarci anche fino a ieri , lei doveva gestire la sanità in Calabria e portare dei risultati. Lei screditando l’iniziativa sta continuando a fare quello che la politica e i suoi attori fino ad oggi hanno fatto. Ovvero disprezzare tutto quello che in questo pezzo di terra del mondo esiste. Era Lei a dover far funzionare le cose ed oggi nessuno di noi avrebbe sacrificato tempo al lavoro e alla famiglia per denunciare un nostro diritto.
DOMANI speriamo sarà migliore per tutti. Che le cose funzionino e possiamo vivere tutti dignitosamente. Come tra l’altro meritiamo. DOMANI speriamo che non venga nessun commissario Scura da un altro pianeta perchè noi le intelligenze le abbiamo sempre esportate. Dobbiamo solo cambiare mentalità e quelli come Lei potranno scrivere ancora altri libri ma non sulla nostra terra , li scriva sulla Sua sconfitta.
Raccogliamo molte firme e se non basta faremo altro.

Redazione@telemia.it 

 

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.