SERIE C | REGGINA SPRECONA, A PAGANI L’ENNESIMO 1-1 ESTERNO

87

Sembra ormai una maledizione. Ennesimo 1-1 esterno per la Reggina che dopo Francavilla, Bari e Terni, impatta con il medesimo risultano anche a Pagani. Un peccato perchè gli amaranto, nella prima mezz’ora del primo tempo, sprecano l’inverosimile e nonostante il gol dell’ormai solito Corazza, si fanno raggiungere nella ripresa da Diop.

Una sola sorpresa nella Reggina: gioca Rivas, solo panchina per Sounas e Bellomo. Partono bene per gli amaranto che dopo una prima incursione al 6′ trovano il vantaggio all’11’: bel traversone di Rivas dalla destra, sul primo palo c’è Corazza che mette alle spalle di Baiocco. L’attaccante reggino poco dopo è egoista e non serve Reginaldo meglio piazzato. Sfuma così il possibile raddoppio. Rivas e ancora Corazza mancano di un soffio il gol dello 0-2, con gli ospiti che però calano sul finire di prima frazione.

Ad inizio ripresa il pari della Paganese: sugli sviluppi di un corner infatti è Diop a beffare Guarna e a riportare in parità la contesa. A questo punto la gara diventa più ruvida, Toscano getta nella mischia anche Bellomo, Denis e De Francesco con quest’ultimo, che in pieno recupero, non approffita di una colossale dormita di Baiocco. Finisce così 1-1.

Ecco il tabellino del match:

Paganese (3-5-2): Baiocco; Schiavino, Stendardo (14′ Sbampato), Panariello; Carotenuto, Caccetta, Capece, Gaeta, Dramè (74′ Mattia); Alberti (46′ Calil), Diop. A disposizione: Campani, Scevola, Acampora, Bonavolontà, Bramati, Lidin, Guadagni, Musso, Scarpa. Allenatore: Erra.

Reggina (3-4-1-2): Guarna; Loiacono (81′ Gasparetto), Blondett, Rossi; Rolando, Bianchi (57′ De Francesco), De Rose, Bresciani; Rivas (81′ Bellomo); Reginaldo (57′ Denis), Corazza. A disposizione: Farroni, Lofaro, Marchi, Rubin, Paolucci, Salandria, Sounas. Allenatore: Toscano

Arbitro: Marcenaro di Macerata (Gregorio di Bari e  Mittica di Bari)

Marcatori: 12′ Corazza (R), 51′ Diop (P)

Note: Ammoniti: Dramè (P), Alberti (P), all. Toscano (R), Corazza (R), De Francesco (R), Rossi (R). Calci d’angolo: 5-3. Recupero: 2’pt; 4’st.

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.