SERIE D | CITTANOVESE PRONTA AL BIG-MATCH CON L’ACR MESSINA

71

Si preannuncia il pubblico delle grandi occasioni: attesa per l’ex Crucitti

Neanche il tempo di riprendersi dalla botta assestata ai pianigiani dal Palermo ed ecco un’altra big, dal passato illustre, sfidare i giallorossi di mister Franceschini. Sarà di scena al “Morreale-Proto” l’Acr Messina e se ai peloritani la partita non desterà certamente motivazioni extra, se non quelle di lottare per aggiudicarsi il match, l’entourage e la tifoseria di casa avranno invece degli stimoli in più, legati all’altro colore della pelle, quello amaranto, che vede nei siciliani lo storico avversario di tante battaglie sportive vissute al “Granillo”. L’incontro si preannuncia, come nelle due precedenti stagioni, ricco di coreografie e di tifo passionale, molto intenso. Quest’anno mancherà ai pianigiani Totò Crucitti a dare la carica, anzi verrà da temibile avversario: sensazione tutta particolare sarà veder giostrare contro l’ex capitano, tra i principali artefici degli exploit giallorossi, rimasto nel cuore pulsante della tifoseria.

La partita non sarà solo colore: il Messina scenderà in campo declinando un organico sulla carta più forte di almeno due spanne rispetto ai padroni di casa e vorrà mettere definitivamente a tacere dubbi e incertezze mirando ai tre punti e all’alta classifica. Per i pianigiani il match sarà altrettanto importante perché dovrà dimostrare l’effettivo spessore della squadra sotto il profilo della qualità del gioco, dell’attenzione e della personalità in campo.

Prima della partita col Palermo, i segnali positivi non sono mancati, come pure le vittorie: sarà importante far breccia contro i peloritani. Scontata la cura dell’equilibrio tattico in casa giallorossa col probabile modulo 3-5-2 ed una dislocazione degli under che lascerà maggiore spazio agli over in zona mediana, specie sulle fasce dove necessiterà un’intensa azione di spinta per velocizzare una manovra a volte apparsa farraginosa nel ribaltare la dinamica del gioco.

FLAVIA BRUZZESE (Gazzetta del Sud)

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.