REGGIO CALABRIA, LUTTO SCONVOLGE LA CITTÀ: È MORTO IL DIRETTORE DEL PARCO NAZIONALE D’ASPROMONTE SERGIO TRALONGO

132

Reggio Calabria si risveglia sconvolta per la morte improvvisa di Sergio Tralongo, Direttore del Parco Nazionale d’Aspromonte. Tralongo aveva appena 58 anni: era infatti nato il 5 maggio 1961, ed è deceduto agli Ospedali Riuniti dov’era ricoverato da ieri mattina quando aveva accusato un malore in casa ed è stato trasportato in ambulanza, in codice rosso, al pronto soccorso. Sembrava essersi ripreso, tanto che ieri sera stava bene e oggi avrebbe dovuto partecipare al Forum del Parco sulla Carta Europea del turismo sostenibile, a cui aveva lavorato molto. Invece all’alba un altro malore che si è rivelato fatale. Tutte le attività del Parco sono state sospese.

Tralongo dirigeva il Parco Nazionale d’Aspromonte da agosto 2016: in questi tre anni si è distinto per una serie di attività meritorie nel settore ambientale e naturalistico. La sua perdita lascia sconvolti tutti i dipendenti dell’Ente, con cui aveva instaurato un ottimo rapporto, consentendo alla macchina amministrativa di funzionare nel modo migliore possibile.

Strettoweb.com

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.