ALLERTA METEO, MA ALLA PULIZIA DEI TORRENTI CHI CI PENSA?

541

E adesso scateniamoci con l’allerta rossa.
Finalmente si è trovato il metodo per legalizzare la mancanza di lungimiranza e stimolare gli amministratori, a vario titolo regionali, provinciali e comunali, a non fare- oltre il fisiologico lassismo calabrese- prevenzione sul territorio.
Non ripuliamo i tombini, le fiumare e i valloni, non ristrutturiamo le scuole, non consolidiamo i ponti, le strade e i costoni. Tanto se ti succede qualcosa, jeu non sacciu e non ‘mbitti, cu ti dissi u nesci cu coprifocu?

NATALE AMATO (Osservatorio Ambientale)

Uno dei torrenti a pieno regime con un carico di plastica e sporcizia varia (SIDERNO)
Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.