BOVALINO: IL SINDACO MAESANO SCRIVE AL PREFETTO DI REGGIO CALABRIA SULL’EMERGENZA RIFIUTI

250

Come già noto a tutti è in atto una situazione di EMERGENZA RIFIUTI, poiché gli impianti autorizzati presso i quali dovremmo conferire sono stati CHIUSI con divieto a tutti i Comuni di poter smaltire attualmente i rifiuti organici e l’indifferenziato.

L’Amministrazione comunale si sta adoperando da più giorni per l’immediata risoluzione della problematica che, qualora dovesse protrarsi, determinerà conseguenze negative per il territorio comunale e per tutto il comprensorio.

Comprendiamo pienamente il disagio della popolazione, perché STIAMO SUL TERRITORIO e dopo i tanti sacrifici che insieme abbiamo fatto non vogliamo essere sommersi dai rifiuti.

Infatti, in data odierna l’Amministrazione comunale ha interessato della questione S.E. il Prefetto di Reggio Calabria e nel pomeriggio, alla Cittadella Regionale di Catanzaro, si aprirà un tavolo tecnico-istituzionale per la risoluzione del problema.

Sarà cura dell’Amministrazione Comunale monitorare la situazione e comunicare per tempo l’avvenuto ripristino del servizio.

Si chiede alla popolazione, che sin qui ha dimostrato ampia collaborazione, di non abbandonare i rifiuti ma di lasciarli regolarmente collocati nei mastelli di fronte alla propria abitazione.

Si porta a conoscenza della comunità che, se entro domani mattina la situazione non dovesse essere risolta, si sporgerà formale denuncia-querela nei confronti dei responsabili dell’illegittima interruzione di pubblico servizio presso le Autorità competenti.

Bovalino, lì 15.11.2019

                                                                          Il Sindaco

                                                               Avv. Vincenzo Maesano

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.