COMUNE DI ROCCELLA JONICA RAPPRESENTATO ALL’“EXPO” DI COSENZA

127

Ha rappresentato le ragioni della cittadina e del suo sviluppo turistico sostenibile

C’era una delegazione roccellese composta da numerosi soci del Centro di aggregazione sociale per anziani, con in testa il presidente Antonio Alvaro, con al sindaco Vittorio Zito (che a nome del Comune ha messo a disposizione del sodalizio un pullman), alla sesta edizione di “Expo Senior, Junior e Baby” che si è svolta nei giorni scorsi nel chiostro di san Domenico a Cosenza. Si tratta di un’iniziativa di divulgazione medico-scientifica, finalizzata alla sensibilizzazione su temi quali la terza età, la famiglia, il rispetto della vita e della salute. Ad organizzarla l’associazione “Volare”, con il patron Antonio Volpentesta, affiancato da Rosellina Arturi, direttrice artistica e da Brunella Stancato, manager del terzo settore ed altra anima ideatrice dell’evento, con il patrocinio dell’amministrazione comunale di Cosenza, dell’Ordine degli Infermieri cosentino e la collaborazione di istituti scolastici e di diverse realtà del mondo dell’associazionismo.

L’evento, articolatosi in tre giornate all’insegna dello slogan “La famiglia con qualcosa in più… i geni della longevità”, ha offerto spazi di confronto intergenerazionale, scientifici, con incontri dedicati all’importanza della dieta mediterranea, spettacoli e percorsi dedicati all’enogastronomia, oltre a momenti di intrattenimento. Anche il sindaco Zito è stato invitato ad intervenire in una delle sessioni e, dopo aver presentato le peculiarità di Roccella, con il prodotto culturale che l’ha resa famosa nel mondo, il Festival internazionale del jazz, si è soffermato sull’importanza in termini di immagine e di sviluppo turistico del mega evento dell’estate scorsa, il concerto in spiaggia di Jovanotti con oltre trentamila persone.

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.