ECCELLENZA | TRA LOCRI E SAN LUCA E’ UNA SFIDA SPETTACOLO

267

Tre giorni dopo la convincente e netta vittoria contro la corazzata ReggioMed che ha sancito il passaggio alle semifinali di Coppa Italia, il San Luca domani ritorna in campo per disputare la decima giornata del campionato di Eccellenza. Gli uomini di Tonino Figliomeni saranno ospiti del Locri di mister Scorrano, un complesso che viaggia con tre punti di ritardo sulla coppia di battistrade.

Il San Luca arriva a questo importante e delicato derby con il morale altissimo per la vittoria in Coppa e una condizione di forma che in diverse occasioni ha fatto la differenza. Mister Figliomeni, sembra intenzionato a far giocare la squadra che ha eliminato la ReggioMed, fatta eccezione per Seby Romeo che è stato squalificato per due giornate. Un assenza molto pesante visto l’importanza che riveste il calciatore nell’economia del gioco della squadra in maglia nero verde, e considerato che mancherà ancora capitan Carbone e il suo più naturale sostituto che è Antonio Martino. Una cosa comunque è più che certa, il mister troverà la soluzione anche questa volta, ricorrendo alla intercambiabilità di molti dei calciatori del San Luca. Romeo potrebbe essere sostituito da Pitto, universale come nessun altro, o ricorrere al giovane Criaco che con il passare del tempo sta diventando sempre più padrone del ruolo e del suo destino. E non va sottovalutato Grillo, un ragazzo che quando è chiamato in causa è sempre pronto.

Sarà la prima di tre sfide che le due compagine saranno chiamate a disputare in meno di un mese. Perché il prossimo 20 novembre il Locri sarà ospite del San Luca nell’andata della semifinale di Coppa Italia, mentre il ritorno a Locri, si disputerà mercoledì 4 dicembre.

ANTONIO STRANGIO (Gazzetta del Sud)

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.