LA RADIO DELLA LEGALITÀ PARLA REGGINO

205

Il direttore dell’Ang, De Maio: «Impatto sul cambiamento sociale, noi ci crediamo» In una rete nazionale si discuterà di giustizia, lotta alla mafia, rapporti con le scuoleIl consigliere Antonino Castorina: percorso virtuoso con tutte le realtà del nostro territorio

Nasce a Reggio Calabria la prima webradio dei ragazzi grazie al supporto del progetto “AngInRadio” dell’Agenzia nazionale per i giovani (Ang) ente vigilato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e dalla Commissione europea, che si occupa per l’Italia dei programmi europei rivolti ai giovani nell’ambito del Fondo nazionale per le politiche giovanili. Sarà lo storico marchio radiofonico di Radio Reggio Centro a riprendere voce su iniziativa dell’associazione culturale “Lopresti Idea”, presieduta da Filippo Lopresti, storico ed apprezzato speaker radiofonico, capace di captare dieci giovani amanti della radio da affiancare in questa impresa.

«Sarà un presidio dell’Agenzia sul territorio; la partecipazione giovanile, anche attraverso la radio, può avere un impatto sul cambiamento sociale, noi ci crediamo», ha dichiarato il direttore generale dell’Agenzia nazionale per i giovani Domenico De Maio, presente ieri a Reggio Calabria all’inaugurazione delle nuova sede di Radio Reggio Centro, una delle due stazioni digitali presenti nella regione (l’altra a Cosenza) che rientrano nel primo network radiofonico digitale istituzionale e che raggruppa 44 radio in 13 regioni.

«Sarà una radio libera e senza censura – ha aggiunto De Maio – dove i ragazzi potranno raccontarsi, confrontarsi e crescere. La nostra presenza nei territori testimonia il grande lavoro che l’Agenzia sta portando avanti nei confronti dei giovani. Ogni radio tratterà dei temi diversi, a Reggio Calabria si parlerà anche di legalità, antimafia, rapporti con le scuole. L’unione di uno strumento semplice, digitale come la radio, ci permette di arrivare nella profondità nel nostro Paese. I ragazzi sentono distanti le Istituzioni – ha concluso De Maio – abbiamo una grande responsabilità in quanto ci occupiamo di gestire programmi europei, provando a individuare linguaggi per diminuire questa distanza».

«Sono davvero felice di prendere parte questa straordinaria iniziativa – ha dichiarato Filippo Lopresti, presidente di Lopresti Idea – abbiamo coinvolto dei giovani alle prime esperienze costruendo un progetto da zero. La radio è magia, per questo sono grato a tutti per questo progetto. La radio trasmetterà con una programmazione h24 – ha concluso Lopresti – con una selezione di brani dagli Anni Ottanta fino ai nostri giorni».

I dieci ragazzi coinvolti

Inizieranno a far parte del progetto reggino: Giovanni Iracà, Gianmarco Iero, Kevin Bruzzi, Francesco Minniti, Andrea Sorrenti, Paola Aricò, Alessandro Sorrenti, Simone Bellantone, Alessandra Repaci e Giogia Rieto.

«Puntare sui giovani vuol dire metterli nelle condizioni di potere realizzare i propri sogni e le proprie idee», ha affermato il consigliere metropolitano Antonino Castorina, delegato alle politiche giovanili, aggiungendo: «Con l’Agenzia nazionale per i giovani si è avviato un percorso virtuoso nel rapporto con gli enti locali e con tutte le realtà del territorio. Da qui, ad esempio, il progetto di Filippo Lopresti che ha realizzato una radio, è il segno tangibile di un’attività che va nella direzione precisa e determinata della realizzazione delle proprie idee; ringrazio il direttore Domenico De Maio – ha concluso Castorina – che con la sua presenza a Reggio Calabria ha sostenuto la buona riuscita dell’iniziativa».

La rete di “AngInRadio” si sviluppa su tutto il territorio nazionale con 44 radio presenti in 13 regioni. Dal 2014 al 2019 sono stati 112 i progetti approvati dall’Agenzia nazionale giovani per la Calabria.

Le risorse messe a disposizione nello stesso periodo ammontano a oltre 2,3 milioni di euro. I giovani calabresi che hanno partecipato ai progetti dal 2014 al 2019 sono stati 3.081, i partecipanti con minori opportunità 833.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.