LONDRA: MUORE 30ENNE DI REGGIO CALABRIA, PRIMA DIMESSA PER UN DOLORE ALLA GAMBA E POI MISTERIOSAMENTE DECEDUTA

414

Reggio Calabria a lutto per un’altra giovane vittima. A poche ore dall’incidente che è costato la vita al 24enne Walter Zema, la città piange la scomparsa Jasmin Ahmed, 30enne nata nella città dello Stretto da mamma reggina e papà marocchino.

La giovane, che da anni viveva a Londra e appena un mese fa aveva dato alla luce la sua prima figlia, si era recata ieri in ospedale accusando un dolore ad una gamba, ma tranquillizzata dai medici è stata rimandata a casa poco dopo. La situazione perà si è aggravata nel giro di poche ore e la donna ha accusato problemi respiratori che ne hanno poi causato la morte.

Per come riporta il sito internet de “lagazzettadelsud.it “le autorità britanniche hanno disposto l’autopsia sul corpo per capire cosa sia accaduto: tra le ipotesi c’è anche quella delle conseguenze del post parto. Jasmin lascia il marito Antonio Malara, con cui era convolata a nozze appena un anno fa, e la figlioletta Ariel.

gazzettadelsud.it

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.