NEL VIBONESE, EVACUATA AREA PER PERDITA DI GAS E SCONGIURATA TRAGEDIA

98

Tragedia evitata oggi nel vibonese, dove è stato scongiurato il pericolo di un’esplosione e di incendio, a causa di una fuga di gas. Ad avviare la macchina dei soccorsi alcuni residenti di località piano dell’acqua di Capistrano, allertati dal forte odore di gas proveniente da una vicina cabina di derivazione.

L’immediato intervento dei Carabinieri di Monterosso, preso atto della situazione di pericolo, si è concentrato nella messa in sicurezza dell’area interessata: circa 200 mq. La zona è stata immediatamente isolata tramite l’attivazione del piano di evacuazione per 5 abitazioni vicine. Tecnici della rete che gestisce la fornitura del gas, anch’essi intervenuti, hanno riscontrato un’avaria alle tubature di ricongiunzione della “cabina snodo” con conseguente dispersione del combustibile.

Le famiglie delle cinque abitazioni hanno trovato momentanea sistemazione da parenti e amici e rimangono in attesa del ripristino dello stato dei luoghi nonché della messa in sicurezza tuttora in corso. Il guasto che ha causato la fuoriuscita di gas è stato infatti individuato ed è in fase di riparazione.

cn24tv.it

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.