REGIONALI, IL M5S CORRERÀ DA SOLO. NO ALLA CANDIDATURA NESCI

185

Nuovo incontro mercoledì tra i parlamentari e i referenti pentastellati calabresi con il leader Di Maio. Avrebbe formalizzato il suo “niet” alla deputata vibonese che si era proposta per la guida della Regione

La decisione è quella di correre da soli anche per le prossime regionali in Calabria. I parlamentari M5s e i referenti della Regione vedranno, comunque, secondo quanto si apprende, Lugi Di Maio mercoledì prossimo, a meno di cambiamenti dell’ultima ora.
Un incontro con il capo politico c’è già stato nei giorni scorsi in Senato subito dopo la riunione del capo politico con i parlamentari emiliani, anch’essi per la corsa in solitaria – e in quella sede Di Maio avrebbe detto chiaramente no alla candidatura della deputata Dalila Nesci, che si è proposta per la guida della Regione. Intanto il Pd ha ufficializzato di non voler ricandidare Mario Oliverio, ma le questioni interne ai dem non toccano, viene riferito, le decisioni che verranno assunte dai pentastellati.

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.