RIACE- ARRIVA LA SENTENZA SUL SINDACO TRIFOLI: “DICHIARATO INELEGIBILE”. LUI :”FAREMO RICORSO IN CORTE D’APPELLO”.

182

E’ arrivata la sentenza del Tribunale di Locri in merito alla vicenda sollevata dalla candidata a sindaco di Riace Maria Spanò, poi arrivata al terzo posto, contro l’attuale Sindaco Antonio Trifoli. Il Tribunale in camera di consiglio ha sentenziato l’inelegibilita del sindaco Trifoli, perchè al momento della candidatura era lavoratore LSU/LPU dello stesso comune. Trifoli sentito oggi dalla redazione di Telemia ha annunciato il ricorso in Corte D’Appello a Reggio Calabria, per il sindaco è assurdo che un lavoratore LSU/LPU debba licenziarsi per esercitare il diritto all’elettorato attivo. Il sindaco rimarrà in carica fino a giudizio definitivo, pertanto dopo la sentenza odierna e l’annunciato ricorso alla Corte D’Appello potrebbe successivamente finire tutto al Consiglio di Stato. 

GM | redazione@telemia.it

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.