5 Dicembre 2020

Due pareggi (Castrovillari e Palmese) e tre sconfitte (CittanoveseCorigliano e Roccella). E’ questo il resoconto per le cinque compagini calabresi scese in campo domenica 3 novembre nella 10a giornata del massimo torneo dilettantistico nazionale.

Secondo pareggio consecutivo per il Castrovillari che, nell’impegno casalingo contro il Città di Ragusa, viene salvato ancora una volta da Puntoriere (ottavo sigillo che vale il primato nella classifica marcatori assieme a Ricciardo) che riacciuffa i siciliani andati per primi in vantaggio con Mistretta. Buona prova della Palmese al cospetto di un ottimo Nola. Bruniani due volte in vantaggio con Cappiello e neroverdi tenuti a galla da Fioretti (preziosa doppietta per il tarantolato attaccante neroverde che sale a 6 reti) e da Licastro che, con un’intuizione felina, respinge un calcio di rigore a capitan Guarro nella ripresa. Cade la Cittanovese del nuovo corso targato Ferraro. 2-1 in terra siciliana contro l’Acireale (Savanarola e Rizzo per i granata e Mazzone per i giallorossi) e, nonostante una ripresa in crescendo, terza battuta a vuoto consecutiva. Amarissima sconfitta per il Roccella che, contro l’attuale vicecapolista Troina, si inchina a un calcio di rigore di Saba fallendo, in piena zona cesarini, la rete del possibile pareggio con Leveque il cui tiro dal dischetto non inquadra la porta. Nulla da fare per il volitivo Corigliano in quel di Palermo con i rosanero che, dopo l’immediato vantaggio per merito di un geniale sinistro di Ficarrotta (primo centro in campionato per il talentuoso centrocampista palermitano classe ’90 chiamato a sostituire l’infortunato Santana), si impongono con un tennistico 6-0 con Sforzini a chiudere il festival delle marcature nel finale con una zuccata a due passi da D’Aquino. Cosentini salvati a più riprese dal loro numero uno che, nonostante il pesante passivo sobbarcatosi, ha limitato i numeri della sconfitta. Per l’inarrestabile Palermo di Pergolizzi, in un Renzo Barbera che ha fatto registrare 15.000 presenze circa, decima vittoria consecutiva dall’inizio della stagione, vantaggio di +9 sulla seconda, miglior attacco e miglior difesa.

Questi, infine, i risultati maturati sugli altri campi:

A.C.R. Messina – F.C. Messina 0-3;

Giugliano – Licata 3-1;

San Tommaso – Marsala (rinviata per pioggia);

Savoia – Biancavilla 0-0.

A comandare la classifica, con 30 punti, c’è il… Palermo seguito dal Troina con 21 punti. Per quanto riguarda le calabresi 18o e ultimo posto (con 5 punti) per la Palmese, 17o per il Roccella, 15o per il Corigliano, 13per la Cittanovese e 12per il Castrovillari.

rcsport

Facebook Comments
CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.