SERIE D | LA CITTANOVESE IN DISCESA TRE PASSI VERSO LA SALVEZZA

196

Incassano tre punti pesanti i giallorossi di mister Ferraro contro gli irpini del san Tommaso, diretti concorrenti nella corsa che porta alla salvezza.

Decisamente meglio nella prima frazione il calcio espresso dai pianigiani che hanno avuto l’abilità di incanalare subito il match sui binari della vittoria. Gara in mano ai giallorossi fino alla mezz’ora: manovra apprezzabile in fase di costruzione, molta attenzione in fase di non possesso e strada della rete sbarrata agli avversari. Per una Cittanovese determinata è stato facile penetrare nel burro della difesa irpina: al 4′ la rete che sbloccava l’incontro, Mazzone serviva un assist in profondità per l’accorrente Lavilla che al volo con un perfetto diagonale mandava la palla nel sette.

Al 9′ il raddoppio: era abile Silenzi con un bolide dal limite dell’area ad insaccare. Il doppio vantaggio metteva le ali ai padroni di casa che si rendevano pericolosi in più occasioni con Giaimo, Mazzone e Neri.

La terza rete era nell’aria e, invece, il San Tommaso saliva di tono nell’ultimo quarto di gioco, complice qualche distrazione di troppo nella zona mediana dei pianigiani che rendeva meno fluida la manovra e metteva in difficoltà la retrovia. Gli ospiti riaprivano la partita al 45′ con un gran diagonale di Sabatino. Ospiti più determinati ad inizio ripresa, ma a ristabilire le distanze ci pensava al 10′ Tripicchio con una gran botta dal limite che andava ad insaccarsi sotto l’incrocio dei pali. La rete scacciava ansie e paure, i pianigiani riprendevano tono, a sprazzi si rivedeva la buona manovra del primo tempo e, neutralizzati su entrambi i fronti i pericoli, il risultato rimaneva invariato.

Le interviste

In sala stampa soddisfatto per il risultato a fine partita mister Ferraro: «Mi tengo stretta questa meritata vittoria, ma è pure vero che dobbiamo migliorare in alcuni aspetti tattici, nel palleggio e in fase di finalizzazione.

Bel primo tempo il nostro, ma dovevamo chiudere l’incontro segnando la terza rete che ci stava tutta per le occasioni create. Poi, nella ripresa, pur abbassandoci siamo riusciti a mettere a segno il gol che ha chiuso la partita concedendo poco agli avversari».

(fonte gazzetta del sud)

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.