SERIE D | ROCCELLA, IN LUCE LEVEQUE E LEONARDI

99

Giovanni Leonardi attaccante classe 2001 è uno dei giovani più talentuosi

Il colpaccio che serviva per alzare il morale, migliorare la posizione in classifica e premiare un Roccella finora sfortunato ma bravo a giocarsi le gare a viso aperto contro tutti e meritevole, senza ombra di dubbio, di occupare una migliore posizione nella graduatoria.

Con una gara ben giocata, la compagine di mister Galati è riuscita a compiere un importante blitz in Campania, violando il difficile e ostico campo del San Tommaso. Per la squadra amaranto si tratta, in questa stagione, della prima vittoria in trasferta e, soprattutto, dei primi punti conquistati lontano dal “Muscolo”. Grazie al successo ottenuto domenica scorsa sul campo degli irpini, il team reggino non solo è riuscito a scavalcare in classifica la stessa compagine del San Tommaso, una diretta concorrete per la salvezza, ma a lasciare pure il penultimo posto in classifica.

A timbrare l’importante successo esterno sono stati, tra gli altri, due dei tanti e bravi “under” che il trainer Galati manda in campo: il talentuoso centrocampista offensivo Alessio Leveque (’99) e il dinamico e scaltro attaccante Giovanni Leonardi (2001). Al di là, però, delle due marcature in terra campana, anche domenica scorsa contro il San Tommaso l’attaccante amaranto, il portoghese Gomes, ha ancora una volta fallito un paio di facili occasioni da rete, certificando a questo punto la necessità, da parte della società, di intervenire sul mercato e portare alla corte di Galati un attaccante d’area di peso e, soprattutto, bravo a finalizzare in rete le tante occasioni che il team reggino crea negli ultimi venti metri.

Per domenica prossima il calendario propone un altro scontro-salvezza molto delicato: al “Muscolo”, infatti, ci sarà il derby calabrese contro la Palmese. Un successo, alla portata del Roccella, consentirebbe alla squadra di Galati di compiere un vero e proprio balzo in avanti in classifica e, allo stesso tempo, di guardare al futuro con ancora più ottimismo.

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.