SERIE D | SILENZI… PARLA LA CITTANOVESE ASFALTATO IL MARINA DI RAGUSA

121

Missione compiuta: affondato il Marina di Ragusa al termine di una gara disputata dai giallorossi con la giusta intensità e con tanta applicazione tattica. Meglio la ripresa, ma già nella prima frazione di gioco i pianigiani gettano le basi per incasellare tre punti di platino. Formazione inedita per l’approccio alla gara: Ferraro assicura maggiore fisicità alla squadra per fronteggiare il terreno pesante e la partita si mantiene equilibrata, con poca incisività su entrambi i fronti.

Pianigiani però con un’arma in più: Silenzi – eccezionale la prestazione del centravanti – che al 35′ intercetta la palla al limite dell’area e con un secco diagonale batte Di Carlo. Il gol gela i siciliani e alimenta la qualità della manovra giallorossa: atterrato platealmente in area Silenzi al 39′ ma l’arbitro lascia correre e pianigiani sempre impegnati a costruire con l’occhio vigile alle ripartenze degli iblei. Le minacce degli ospiti con Gioia al 30′ e Iannizzotto al 44′ vengono abilmente neutralizzate da Latella.

Nella ripresa Ferraro, con il terreno in buone condizioni, inserisce Tripicchio, migliora la qualità tecnica e per i siciliani è notte fonda anche sul piano del gioco. I giallorossi padroni assoluti del campo affondano i colpi: al 12′ Tripicchio va a segno su calcio piazzato, al 35′ è ancora Silenzi ad insaccare su assist di Lavilla.

Le interviste

«Affrontavamo un avversario difficile, abile a ripartire – evidenzia il tecnico dei padroni di casa, Ferraro -. Un plauso va sicuramente ai ragazzi per come hanno saputo interpretare l’incontro e per aver ottenuto meritatamente e con determinazione una vittoria importante. Dobbiamo continuare ad avere consapevolezza delle nostre capacità, mantenendo l’intensità del lavoro durante gli allenamenti e l’umiltà necessaria a garantire la crescita della squadra».

Per i siciliani il dg Calogero: «Noi male nella ripresa, la vittoria della Cittanovese è meritata».

Flavia Bruzzese (GAZZETTA DEL SUD)

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.