SIDERNO (RC) : CHE FINE HA FATTO IL PROGETTO SMART CITY, LA CITTÀ DELLA LUCE CON LA NUOVA ILLUMINAZIONE PUBBLICA A LED ?

351
Chiediamo ai commissari che amministrano attualmente la città di Siderno che fine abbia fatto  il nuovo progetto relativo all’illuminazione pubblica cittadina. Siderno – nelle intenzioni della giunta politica precedente – voleva diventare una Smart City, ovvero una “Città intelligente” puntando a uno sviluppo economico sostenibile e a un’elevata qualità della vita della sua comunità. Il primo passo era rappresentato dalla riqualificazione dell’impianto d’illuminazione esistente sia dal punto di vista dell’efficienza energetica sia ammodernando gli apparati che avrebbero portato così a consistenti risparmi in termini di consumo manutenzione. In pratica si prevedeva di  sostituire i corpi illuminanti, sia nel centro sia in periferia, con nuovi impianti aLED di ultima generazione che avrebbero garantito una consistente riduzione dell’impatto ambientale. L’ amministrazione con questo progetto intendeva cosi proiettare Siderno nel futuro, in linea con i trend e le evoluzioni previste a livello nazionale ed internazionale, perché nell’ottica del modello Smart City sarebbe stato possibile offrire anche servizi digitali innovativi, quali videosorveglianza, analisi delle immagini, connettività wi-fi, chiamate di emergenza, diffusione sonora, raccolta di dati ambientali e parcheggi a pagamento. Tutto questo al fine di garantire e migliorare il panorama urbanooffrire spazi sempre più vivibili e servizi innovativi.  Ci risulta che l’Ente spenda attualmente oltre un milione di euro l’anno in bollette elettriche e non risulta proprietario dell’impianto che appare obsoleto e con le vecchie lampade a consumo maggiorato rispetto a quelle attuali a LED e ovviamente necessita anche di periodica manutenzione. Per tutta una serie di motivi il comune di Siderno avrebbe interesse ad adeguare l’impianto elettrico ma al momento preferisce pagare canoni elettrici molto alti senza considerare che nei cassetti dell’ufficio tecnico  esiste già un progetto da portare a termine che potrebbe davvero cambiare il volto della città e, soprattutto, far risparmiare tanti soldi al Comune che potrebbero essere utilizzati per garantire altri servizi alla comunità sidernese. 
Foto archivio

 

Lr – ecodellalocride. It

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.