Gio. Mag 13th, 2021

Il Colonnello dei Carabinieri Pietro Carrozza, già comandante dei Compagnia dei Carabinieri di Roccella Jonica, ha ricevuto tramite il Generale statunitense Clutier (NATO), la Legione al merito e la medaglia per il servizio meritorio, per aver lavorato instancabilmente, da quando era un giovane Capitano, e per aver messo in evidenza le competenze italiane nel controllo della stabilità, e per aver messo a fuoco le abilità e le competenze dei Carabinieri che prestano servizio in zone di conflitto in tutto il mondo.  Il colonnello Carrozza è stato due volte in Afghanistan : prima nel 2008 nell’ambito della Missione di addestramento della NATO, e anni dopo per aiutare a sviluppare il programma di tutoraggio del Centro di eccellenza per la stabilità della NATO, a supporto della formazione delle forze di polizia afgane. Nel 2009 è stato in Africa con una squadra di assistenza mobile dei Carabinieri che ha condotto formazione in Benin, Gabon, Mali e Togo, realizzando i passaggi necessari per istituire le unità di polizia e di stabilità da impiegare nell’ambito di organizzazioni internazionali. Il Colonnello Carrozza è stato anche vice-commissario presso la missione delle Nazioni Unite in Etiopia ed Eritrea. Ha favorito la partnership tra Italia e Stati Uniti anche tramite l’operazione di pace globale del Dipartimento di Stato americano, mettendo in evidenza i successi in tutta la comunità internazionale. A partire dal 2005, si è recato ogni anno a New York e Washington, D.C. per incontrare membri delle Nazioni Unite e dei Dipartimenti della Difesa e di Stato americani. Il Colonnello Carrozza è presidente della conferenza NATO dei vertici della polizia militare e del gruppo di polizia della NATO. Il colonnello Carrozza è stato destinato come nuovo comandante del Comando Provinciale
dei Carabinieri di Verona e di recente ha completato i suoi primi 60 giorni in carica.

Giuseppe Mazzaferro | direzione@telemia.it

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.