ANCORA RIFIUTI DATI ALLE FIAMME A CAULONIA

129

Ancora cassonetti dei rifiuti in fiamme a Caulonia. È accaduto nella frazione di Focà di Caulonia intorno alle ore 10.30 di Sabato 30 novembre,  dove sono stati incendiati dei cassonetti ed alcuni ingombranti, l’ipotesi è che si sia trattato di un episodio doloso. 

Sul posto i vigili del fuoco di Siderno, avvisati tempestivamente dalla pattuglia di vigilanza ecozoofila ambientale di FareAmbiente (impegnata in un servizio di controllo territoriale).
I vigili del fuoco non hanno avuto  difficoltà nello spegnimento (a parte constatare una bocchetta stradale anticendio fuori uso per mancanza di acqua!), sono riusciti in tempi brevi a mettere in sicurezza l’area, coadiuvati dalla pattuglia di guardie ecozoofile, evitando così il rischio maggiore  che l’incendio interessasse i molti ingombranti depositati illecitamente a contorno dei cassonetti stessi (ancora presenti per poco dato l’avvento della raccolta differenziata su tutto il territorio comunale di Caulonia).

Fatti del genere non sono purtroppo isolati, ultimamente l’abbandono incontrollato di ingombranti di ogni genere il successivo rogo è diventato un fenomeno diffuso e con una frequenza allarmante si assiste alla nascita di nuove micro-discariche illegali ai bordi stradali,  che oltre al danno materiale causato all’ambiente e alla salute dei cittadini mette in seria difficoltà la circolazione stradale e le condizioni igienico-sanitarie del’area stessa

Coord. Prov. Guardie FareAmbiente RC

Giuseppe Panetta

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.