Sab. Mag 15th, 2021

Dal 21 al 6 gennaio l’evento per le famiglie. Spettacoli, arte, cultura, iniziative di beneficenza, incontri con esperti.

Si inizia con Pinocchio” del “Teatro della Maruca” e domenica 22 presentazione del libro “Rosso dentro” e spettacolo di animazione “Caro Babbo Natale dell’associazione Hakuna Matata.

Lo “start” per il “Locri on ice baby” giunto alla sua terza edizione sarà il 21 dicembre con lo spettacolo di marionette e burattini “Pinocchio” della compagnia del Teatro della Maruca con l’artista Puppet handling Actor & Art, director Angelo Gallo. Dopo due week end di intrattenimento per le famiglie si parte con l’intenso e piacevole programma che riserva molte sorprese e serate di aggregazione e riflessione. Il baby è all’interno della manifestazione denominata “Locri on ice”, evento ideato e guidato magistralmente dall’assessore agli eventi Giuseppe Fontana, che, oltre a presentare eventi per i giovani e la “movida invernale”, con i live e la pista di ghiaccio, oltre gli “happy hour” e punti ristoro, rimarca l’importanza dell’aggregazione e del ritrovarsi in un luogo come la piazza che può offrire non solo divertimento ma socializzazione; questo, ci tiene a sottolineare, grazie alle realtà presenti sul territorio e agli imprenditori, gli artisti e tecnici che credono in questo progetto. Cosi al Locri on ice si affianca il progetto “Locri on ice baby” che racchiuderà una serie di eventi che riguarderanno la sfera socio educativa e di solidarietà, puntando ad offrire un servizio di animazione e di intrattenimento alle famiglie e ai bambini, dedicando loro spazi e momenti interamente al sorriso e allo svago. Un progetto che lavora in sinergia con le famiglie, con le associazioni e gli artisti del territorio, perché – afferma il sindaco Giovanni Calabrese, che ha a cuore questo evento divenuto incontro per tutte le famiglie, lavorare in sinergia è sinonimo di crescita e condivisione. Quest’anno su idea della consigliera Domenica Bumbaca, presidente della Commissione servizi alla persona e comunità, e alle pari opportunità,  il “LOIB” avrà come tema centrale i DIRITTI DEI BAMBINI, celebrando proprio il trentennale della Convenzione Onu sui diritti dell’infanzia.

Al centro dell’attenzione del Locri on ice baby, dunque, ci sarà, un programma ispirato ai diritti dei bambini, trattando ogni argomento attraverso l’espressione del linguaggio artistico, culturale e sociale. Ogni evento che si presenterà alla kermesse natalizia avrà come tema centrale un diritto ispiratore, programmando eventi di animazione, sociali, culturali, sull’ambiente e sulla salute nonché di solidarietà. Verranno trattati ed espressi:

Il diritto ad avere una famiglia. Ci saranno spettacoli per grandi e piccoli, momenti educativi e ludici. Ogni evento, come lo scorso anno,  è stato scelto mettendo in primo piano i valori della famiglia e il senso di appartenenza di una comunità. Attraverso momenti di formazione, spettacoli, giochi, animazione e laboratori musicali, artistici ecc.. si incentrerà sempre il tema della famiglia. Famiglia raffigurata con la nascita del Gesù Bambino, simbolo il presepe allestito anche quest’anno dai volontari dell’associazione Anteas Locri.

Il diritto di sognare ed immaginare. Attraverso la magia del Natale e il sogno di Babbo Natale si rivivranno la favola di Babbo Natale, le leggende, le tradizioni. I bambini hanno il diritto di sognare, di credere in qualcosa di bello.

Diritto alla salute:  “La salute è un diritto umano fondamentale determinato dall’ambiente fisico, economico, sociale, familiare ed educativo e dalla qualità dei servizi sanitari forniti.” Considerato questo principio al Locri on ice si tratterà di salute attraverso due incontri formativi per le famiglie che affronteranno il tema dell’alimentazione corretta con il dottor Francesco Mammì e uno sulle manovre salvavita “Incontro Bimbi sicuri: dalle manovre salvavita al defibrillatore”. Interverranno il pediatra dottor Roberto Trunfio e medici ed istruttori di SIMEUP (Società Italiana di Medicina Emergenza Urgenza Pediatrica). Inoltre si affronterà il tema sul rispetto dell’ambiente con un laboratorio di riciclo ed uno spettacolo a tema. Sul rispetto dell’ambiente molto sta facendo l’assessore all’ambiente Raffaele Sainato che sta attuando piani di intervento e sensibilizzazione in città, per rendere sempre più pulito ed ecologico lo spazio in cui viviamo

Il diritto alla protezione. La Convenzione Internazionale dei Diritti dell’Infanzia stabilisce in maniera molto chiara che ogni bambino ha diritto ad essere protetto da ogni genere di violenza e di maltrattamenti fisici o morali. Sarà affrontato il tema attraverso uno spettacolo, la presentazione di un libro e la proiezione di un cartone animato a tema.

Altro diritto sarà quello della tutela dell’immagine e privacy dove verrà chiesto ai presenti di fotografare e filmare solo spazi e momenti degli eventi senza riprendere i visi dei piccoli partecipanti. La pubblicazione di foto con soggetti minori è da sempre un aspetto molto delicato, così da prevenire ogni atto illegale e conto ogni forma di cyberbullismo e pedofilia.

Diritto alla creatività, alla libertà di pensiero, all’ascolto, allo sport e gioco. Diritto di imparare e di esprimerti per mezzo delle parole, della scrittura, dell’arte, della musica, dello sport e così via, a meno che queste attività non danneggino i diritti degli altri. Pertanto saranno focalizzati questi principi attraverso attività ludico-ricreative nonché laboratori artistici grazie alla professionalità di esperti del territorio. Sarà effettuata la raccolta giocattoli “Io dono” a favore delle Caritas cittadine grazie a “Gioventù nazionale” Locri – Ardore.

Il diritto ad essere uguali ed amati: Tutti i bambini hanno gli stessi diritti, a prescindere dal colore della pelle, dalla lingua, dalla religione, dal sesso, dalle condizioni economiche o di salute. A tal punto lavoriamo in sinergia con Labor Locride, l’Unicef Locri, l’associazione de “I Girasoli della Locride” dello Special Olympics, Nemo’s Group onlus, MigliuMarathon 2020 per la raccolta fondi per  un parco giochi integrato e Telethon con le volontarie “mamme rare”.

Il diritto all’istruzione dei bambini. Tutti i bambini del mondo hanno il diritto di andare a scuola e di ricevere un’istruzione. Si è pensato, a tal punto, di esprimere tale concetto attraverso l’iniziativa del laboratorio “Un sacco di storie”, momento di lettura grazie alla proposta del gruppo costituendo a Locri “Nati per leggere”. Inoltre verrà effettuata per il periodo natalizio la raccolta di libri, dal 21 al 30,  che poi saranno donati per allestire la biblioteca dell’associazione.

PROGRAMMA

21 dicembre

ore 10,30Recita natalizia scuola materna Santa Monica “La musica che unisce”

dalle 17 “Cuore di cioccolato” Raccolta Telethon con volontarie “mamme rare e Commissione servizi alla persona e alla comunità

dalle 17 Laboratorio d’invero con Labor Locride

ore 18 Grande spettacolo delle marionette e burattini PINOCCHIO a cura del Teatro della Maruca di e con Angelo Gallo.

Tema: Diritto ad essere bambino.

22 dicembre

Dalle 9,30 Street workout Christmas edition Atlantide fitness club

Dalle 11 Balloon Art. Laboratorio di palloncini modellabili. Animazione con mascotte. Con Paride Trichilo

Ore 16,30 Presentazione libro “Rosso dentro” di Rossella Amato organizzato dall’associazione “Leggendo tra le righe” e Commissione Pari opportunità

Dalle 18,30 Caro Babbo Natale. Spettacolo teatrale e di animazione con personaggi che raccontano la storia di Babbo Natale e una bambina curiosa. Villaggio di Babbo Natale con consegna della lettera agli elfi. Spettacolo di Paper party e baby disco a cura dell’associazione Hakuna Matata.

Tema: Diritto di sognare

23 dicembre

Dalle 10,30 fino alle 20 Spettacolo Arriva il magico Natale e piccolo circo delle stelle con la Compagnia Officina Teatro

Dalle 17 Laboratorio artistico “Crea il Natale” con l’artista Tiziana Zimbalatti

TEMA: Diritto all’arte e all’immaginazione

24 dicembre

Dalle ore 17 Storia d’inverno a cura di Labor Locride.

25 dicembre

Christmas Park. Canzoni di Natale e proiezione cartone animato.

26 dicembre

Dalle ore 18 Christmas Party. Parata dei personaggi Disney e cartoni animati con la compagnia de “La Combriccola dell’allegria” di Gigi Sarroino.

Tema: Diritto all’immaginazione, all’espressione artistica e al divertimento

27 dicembre

Dalle ore 16 Tombolata di beneficenza  con Unicef e Labor Locride

Ore 17,30 Forum sui diritti dell’infanzia ed adolescenza Unicef Locri

Ore 18,30 Animazione Magic Christmas con Antony Voice e Nemo’s group onlus

Tema: Diritti dei bambini

28 dicembre

Ore 18,00 Spettacolo “Hakuna Matata” dei personaggi del cartone animato “Il Re Leone” a cura dell’associazione Hakuna Matata.

Tema: Diritto all’espressione artistica e rispetto per l’ambiente

29 dicembre

Apertura ore 17 Mostra artistica “Donna nella Locride: Luci ed ombre”.

Ore 18  “Il mio Natale”. Estemporanea di pittura con artista Maria Adele Longo e spettacolo dell’Unicorno

19,30 Concerto musicale “ Senocrito on Christmas strings” con la violinista Stefania Alessi e le sue allieve.

Tema: Diritto all’arte, all’ascolto e alla parità di genere.

Tema: Diritto alla creatività ed espressione artistica.

30 dicembre

Ore 16,30 Incontro formativo sulla corretta alimentazione dei piccoli con il dottore pediatra Francesco Mammì. Merenda con Masha e Orso e Bingo.

Tema: Diritto alla salute

Ore 17,30 “Un sacco di storie”. Laboratorio di lettura “Nati per leggere”, gruppo costituendo sul territorio della Locride

Ore 19 Dance Christmas con Full Dance Calabria del maestro Cristian Pelle

Tema: diritto all’istruzione e creatività.

2 gennaio

Ore 17 Storie d’ inverno con Labor Locride

Ore 18 Aspettando la Befana con la “Combriccola dell’allegria”

Tema: diritto alla felicità e immaginazione.

3 gennaio

Ore 18 Musica maestro con “I girasoli della Locride”, concerto e serata insieme ai ragazzi speciali.

Dalle ore 18 Artisti on the road

Tema: diritto all’uguaglianza.

4 gennaio

Ore 18 Il mondo di Aladdin. Spettacolo con animazione. Fuochi, giocolieri ed effetti luce connn   l’associazione Hakuna Matata.

Tema: Diritto ad amare

5 gennaio

Ore 17 Incontro “Bimbi sicuri”: dalle manovre salvavita al defibrillatore. Interverranno il pediatra dottor Roberto Trunfio, medici ed istruttori di SIMEUP (Società Italiana di Medicina Emergenza Urgenza Pediatrica)

Dalle 17  Raccolta fondi per MigliuMarathon2020. Una iniziativa legata alla partecipazione della Maratona di Milano il 5 aprile. Con l’ausilio di Uildm (Unione Italiana Lotta alla Distofria muscolare) servirà a creare un parco giochi integrato per far giocare insieme i bambini disabili e non. Maggiori informazioni sulla pagina face book MigliuMarathon2020.

ORE 18 Laboratorio d’inverno con Labor Locride

6 gennaio

Ore 11 Befana in pediatria con Labor e Nemo’s group onlus

Ore 18 Pomeriggio Befanine show dell’associazione Hakuna Matata con consegna libri e caramelle.

Tema: Diritto allo stupore.

Inoltre:

Dal 21 al 30 dicembre dalle 18 alle 20 Raccolta libri a favore della costituenda associazione “Nati per leggere” Locride.

20-21-22 dicembre dalle 18 alle 20 Raccolta giocattoli “Io dono”  Gioventù nazionale Locri- Ardore a favore delle Caritas cittadine. In collaborazione con Ardore winter village (raccolta 18-19-20 dicembre).

Locri, 18.12.2019

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.