LE SARDINE REGGINE “ACCOLGONO” SALVINI

262

Circa 200 persone si sono radunate sotto il consiglio regionale per protestare contro l’ex ministro. L’appello è stato lanciato dal movimento locale

Pioggia o no, anche a Reggio Calabria c’è chi è pronto ad accogliere Matteo Salvini e non certo con frasi di benvenuto. In circa duecento sotto al consiglio regionale, blindato – fra strade chiuse, transenne e camionette – per l’arrivo dell’ex ministro, hanno si sono radunati per protestare contro Matteo Salvini. La convocazione è stata lanciata dalle Sardine locali, che hanno invitato tutti ad un “pane e nutella party” contro l’ex ministro dell’Interno che qualche giorno fa tuonava contro la famosa ma a suo dire troppo poco “italica” crema alle nocciole. Tuttavia all’appello hanno risposto attivisti di diverse sigle cittadine, che per protestare contro il leader leghista si sono presentati con cartelli, ministriscioni e chitarre. (ac)

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.