PD, IL COMMISSARIO REGIONALE GRAZIANO INDAGATO PER VOTO DI SCAMBIO

241

Il consigliere regionale del Pd campano Stefano Graziano è indagato per voto di scambio. L’indagine è stata diretta dalla Procura di Napoli Nord dopo la denuncia di una persona a cui sarebbe stato promesso che se avesse portato voti ad un uomo vicino a Graziano durante la campagna elettorale per le comunali di Aversa avrebbe vinto il concorsone indetto dalla Regione Campania per operatore socio sanitario. Insieme a Graziano sono indagati l’uomo per il quale Graziano si sarebbe speso, il collaboratore dello stesso Graziano, e l’uomo al quale sarebbe stato promesso il posto di lavoro.

Quello di Stefano Graziano è un nome ormai familiare per i calabresi dal momento che riveste la carica di commissario regionale del Pd in Calabria dove è stato protagonista di un duro scontro con i dirigenti crotonesi del partito che ha portato ad un primo commissariamento di via Panella, poi rientrato dopo pochi giorni, ed ora ad un secondo avallato personalmente da Nicola Zingaretti. Sullo sfondo i dissidi tra i fautori della candidatura di Mario Oliverio e.quelli che invece sostengono il candidato, ormai ufficiale, del partito Pippo Callipo.

SERVIZIO DI GIANLUCA SCOPELLITI
Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.