3 Dicembre 2020

A Bovalino (RC) oggi pomeriggio la cerimonia di premiazione

Cinzia Leone, Matteo Meschiari e Nadia Terranova i tre finalisti – Premio speciale “La Melagrana” a Walter Pedullà

Oggi pomeriggio cerimonia finale per il Premio letterario Mario La Cava 2019 con la proclamazione dell’opera vincitrice. Tre i finalisti. Cinzia Leone con “Ti rubo la vita” (Mondadori), Matteo Meschiari con “L’ora del mondo” (Hacca) e Nadia Terranova con “Addio fantasmi” (Einaudi).

Declinato sul tema “Il viaggio. Percorsi vissuti, narrati e immaginati”, organizzato dal Comune di Bovalino in collaborazione con il Caffè letterario “La Cava”, con il patrocinio della Regione Calabria e il contributo del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Locri, il Premio Letterario La Cava ha visto, quest’anno, trentasette opere in concorso. Tra queste la giuria tecnica composta da Andrea Di Consoli, Stefano Ercolino, Marco Gatto, Loredana Lipperini e Vito Teti ha indicato la terna finalista e sarà la stessa giuria, con voto segreto, a decretare l’opera vincitrice nella cerimonia di sabato prossimo, alle 17.00, nell’Aula Magna dell’Istituto di Istruzione Superiore “Francesco La Cava”, in via Procopio 1, a Bovalino.

Come già annunciato, il Premio speciale “La Melagrana” va a Walter Pedullà, autore di numerosi e importanti saggi sulla letteratura italiana e meridionale in particolare, tra i massimi rappresentanti della critica letteraria nazionale che ha particolarmente attenzionato i movimenti d’avanguardia e i nuovi talenti. A Mario La Cava è stato legato da profonda stima e amicizia.

Il Caffè Letterario La Cava assegnerà un riconoscimento all’opera più votata dai lettori che fanno parte del circolo culturale.

Conduce la serata la giornalista Maria Teresa D’Agostino, reading a cura di Giulia Palmisano, Giovanni Ruffo e Rossella Scherl, con la collaborazione del “Gruppo spontaneo”.

Vincitore della prima edizione, nel 2017, Claudio Magris; premio speciale a Raffaele Nigro. La seconda edizione, nel 2018, ha visto vincitrice Maria Pia Ammirati con il romanzo Due mogli – 2 agosto 1980 (Mondadori). Premio speciale a Raffaele La Capria. Ospite della serata finale, è stato Goffredo Fofi, autore della prefazione all’opera I fatti di Casignana di Mario La Cava, ripubblicata da Rubbettino.

Per ulteriori informazioni www.comune.bovalino.rc.it., amministrativa.bovalino@asmepec.it, info@mariolacava.it., premiolacava.wordpress.com

Facebook Comments
CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.