REGIONALI, DOPO L’APPELLO DI ZINGARETTI OLIVERIO CI RIPENSA?

158

Il leader del Pd lancia l’ultimo invito al ritiro della candidatura nel segno dell’unità del partito e della coalizione: il governatore riunisce i suoi per valutare il possibile passo indietro

Il governatore Mario Oliverio si prepara al passo indietro? Potrebbe essere questa l’evoluzione del quadro politico dopo l’appello del segretario nazionale del Pd, Nicola Zingaretti, al governatore uscente, che ha subito riunito i suoi per valutare la situazione alla luce del significativo passaggio politico rappresentato dall’intervento del leader dem. «Attribuisco grande importanza al risultato della Calabria. La divisione del centrodestra apre uno scenario nuovo, mettendoci nelle condizioni di poter competere e vincere con Callipo, una sfida che poche settimane fa sembrava impossibile», aveva scritto Zingaretti. «Abbiamo due obiettivi davanti a noi: combattere e sconfiggere la ‘ndrangheta e sbarrare il passo alla peggiore destra emersa in Italia dopo il ventennio fascista. Per questo mi rivolgo a tutte le forze civiche e democratiche. Mi rivolgo in particolare a Mario Oliverio, al quale confermo stima politica e personale. Nei giorni scorsi più volte ha sostenuto di non aver detto “Oliverio o morte” . Gli chiedo – ha poi sostenuto il leader democrat – di sostenere questo percorso di cambiamento e rinnovamento, anche al fine di non disperdere il lavoro svolto in questi anni. Un partito democratico forte e unito può contribuire in maniera decisiva alla vittoria. È il momento – ha concluso Zingaretti – di far prevalere le ragioni dell’unità, come ci chiedono in tanti: dal movimento sindacale, a forze associative e del civismo, alle forze produttive». Un appello che avrebbe sicuramente fatto presa sul governatore, soprattutto nel passaggio sulla «stima politica e personale» verso Oliverio, che – secondo accreditate fonti del Pd – potrebbe orientarsi anche nel senso di ritirare la sua candidatura per rientrare nella linea ufficiale del suo partito.

Non si esclude che potrebbe presentarsi con una lista a sostegno di Callipo.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.