Lun. Mag 10th, 2021

“O mi arrestano o vado a vanti a fare quello che ho fatto finora, non mi mettono paura”. Lo ha detto Matteo Salvini, leader della Lega, durante un appuntamento elettorale ad Aosta. “Viviamo un momento surreale – ha aggiunto – in cui ci sono arresti in Valle d’Aosta, in Calabria e in Piemonte, ma c’è qualcuno che vuole arrestare a Milano, non per corruzione ma per sequestro di persona, poiché ho bloccato lo sbarco di 140 persone. Quando ci sarà il processo sarà una festa della libertà”

Fare chiarezza al più presto

“Un conto sono i trecento arresti in Calabria, un conto le dimissioni di massa in Valle d’Aosta, un conto una indagine in Piemonte che riguarda anche un politico sui cui bisogna fare chiarezza al più presto”. Così il leader della Lega, Matteo Salvini, commenta l’inchiesta sulla ‘ndrangheta in Piemonte che ha portato all’arresto e alle dimissioni da assessore regionale dell’esponente FdI Roberto Rosso. “Si è dimesso? Basta, vuol dire che ha ritenuto giusto farlo – aggiunge -. Gli auguro buona fortuna”.

Salvini, Italia ha bisogno di più autonomia

“L’autonomia delle regioni non è il problema. Il problema sono i ladri di autonomia. L’Italia ha bisogno di più autonomia, che fa rima con merito, responsabilità, progresso. Penso, per esempio alla Calabria dove deve essere portata”. Lo ha detto Matteo Salvini, leader della Lega, durante un appuntamento elettorale ad Aosta.

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.