SERIE D | ROCCELLA-COLUCCIO, POSSIBILE RITORNO

242

Il difensore Andrea Coluccio ha giocato a Roccella due anni fa

Un derby amaro per il Roccella di mister Galati. Nonostante la discreta prova fornita dalla squadra amaranto, in campo con ben 7 giovani fuoriquota e priva di una mezza dozzina di giocatori fermi ai box per problemi fisici, il team ionico è uscito sconfitto dal rettangolo di gioco dei “cugini” della Cittanovese di mister Ferraro.

La sconfitta rimediata domenica scorsa, purtroppo, ha spinto, visti i risultati positivi conseguiti dalle altre squadre che gravitano nella parte bassa della graduatoria, il Roccella al penultimo posto della graduatoria in compagnia del Corigliano. Oltre alla posizione nella classifica tutt’altro che rosea e tranquilla, in questa sessione di mercato invernale la compagine ionica, tra partenze volute dagli interessati e “tagli” alla rosa, sarà costretta, tramite il suo ds, Cecco Curtale, ad intervenire in modo deciso e corposo nel mercato, facendo quindi giungere in riva allo Jonio non meno di 5-6 nuovi giocatori, tra cui, indispensabilmente, almeno un attaccante di spessore.

In questo contesto, comunque, non è escluso il ritorno a Roccella di alcuni giocatori che poco più di due anni fa hanno già giocato in serie D con allenatore lo stesso Galati (il difensore centrale Andrea Coluccio ?). Al di là, comunque, di partenze e arrivi, l’obiettivo della società e soprattutto del trainer Galati è di riuscire a conquistare almeno 4 punti nelle ultime due giornate del girone d’andata contro, rispettivamente, Licata (al “Muscolo”) ed FC Messina.

ANTONELLO LUPIS (Gazzetta del sud)

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.