Ven. Mag 7th, 2021

La coalizione “Tutti per Locri”, che da sei anni amministra la città di Locri, è un laboratorio politico che ha aggregato diverse persone, idee ed esperienze che si sono concretizzare in azioni al servizio dei cittadini di Locri e della Locride.

Un metodo di lavoro che ha riscontrato il gradimento dei cittadini locresi il 10 giugno 2018 che ci hanno confermato la fiducia con un consenso plebiscitario.

Oggi, alla luce anche degli ultimi positivi impegni e risultati dell’anno che si sta concludendo, abbiamo deciso di provare ad estendere il nostro laboratorio e “modus operandi” sul territorio regionale.

Per farlo, dopo mesi di confronto e condivisione con tantissimi amici di questo nuovo progetto politico, ci siamo determinati nel candidare, alle elezioni regionali del prossimo 26 gennaio, uno degli uomini maggiormente impegnati ed esposti in questi anni: il vicesindaco Raffaele Sainato.

La candidatura di Raffaele rappresenta per Tutti noi un’ottima sintesi per provare ad aprire un varco importante nell’Assemblea regionale a fianco del futuro Presidente Jole Santelli che, per tutti noi, oltre ad essere una cara amica rappresenta una importante garanzia; ed è inoltre un’opportunità per andare a rappresentare con forza e determinazione tutte le criticità che in questi anni abbiamo costantemente denunciato e che non hanno trovato il giusto e necessario ascolto. 

Il nostro “laboratorio politico” ha trovato ospitalità nella lista di “Fratelli d’Italia” che rappresenta per il sottoscritto un ritorno a casa dopo lo scioglimento forzato e mai digerito di “Alleanza Nazionale”. 

Per tutto ciò voglio pubblicamente ringraziare tre cari amici e esponenti nazionali di “Fratelli d’Italia”: Giovanni Donzelli, Achille Totaro e Edmondo Cirielli, con i quali in passato ho condiviso una lunga militanza ed una esaltante e formativa esperienza politica. Achille, Giovanni ed Edmondo  sono stati determinanti nel mio “ritorno a casa” dopo dieci lunghi anni di impegno politico amministrativo, caratterizzato però sempre su una convinta ideologia di DESTRA, ma senza un partito di riferimento. 

Oggi si torna a casa in “Fratelli d’Italia” il partito della destra moderna e moderata guidato da una grande leader quale ha dimostrato di essere Giorgia Meloni e coordinato in Calabria dalla cara Wanda Ferro che rappresenta un altro punto fermo di serietà, onestà e coerenza. 

Il nostro obiettivo sarà quello di provare a fare in ambito provinciale e  regionale quella rivoluzione che “Tutti per Locri” ha dimostrato in modo oggettivo e con grave coraggio di saper fare sul proprio territorio. 

Oggi credo con convinzione in questo nuovo interessante ed entusiasmante progetto politico accanto al mio vice Raffaele Sainato che in questi anni non si è mai risparmiato nell’esclusivo interesse della collettività. 

Come sempre ci mettiamo la faccia e il cuore perché siano innamorati della nostra terra e siamo fermamente convinti di poter ribaltare tutte le  negatività che purtroppo quotidianamente siamo costretti a vivere. 

Ci sono candidati che si presentano come novità, Noi non siamo “assolutamente” una novità ma siamo senza dubbio alcuno una certezza. 

Oggi Tutti per Locri diventa” Tutti per la Calabria” e  il 26 gennaio Vi invitiamo a sostenere il nostro progetto politico scegliendo Raffaele Sainato in Fratelli d’Italia con Jole Santelli Presidente.

Giovanni Calabrese

Tutti per Locri

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.