1 Dicembre 2020

    «Anche in questa campagna elettorale domina la retorica della Calabria ricca di risorse e di eccellenze. A differenza di chi avrebbe dovuto tutelare, valorizzare e promuovere seriamente queste risorse, vogliamo costruire reti e indotti sostenibili attorno alle eccellenze e tipicità del nostro territorio». Francesco Aiello, candidato alla presidenza della Regione Calabria con la coalizione civica del Movimento 5 stelle, interviene sull’importanza del bergamotto a margine di un incontro con i produttori tenuto al Museo del Bergamotto insieme al sottosegretario alle Politiche agricole, Giuseppe L’Abbate. «Quando si parla di bergamotto, non si può banalizzare il tema riducendolo alla mera valorizzazione dell’agrume. Il bergamotto – rimarca Aiello – rappresenta una produzione identitaria ed un’opportunità formidabile per l’economia dei territori. È anche un attrattore culturale e turistico ed è legato, da un punto di vista economico, a più filiere, quella agraria, della salute e della cosmesi. Rappresenta, inoltre, uno strumento per veicolare i contenuti e i saperi locali della cultura territoriale. Intendiamo diffondere le nuove possibilità di finanziamento delle organizzazioni dei produttori, anche per potenziare le politiche commerciali finalizzate all’esportazione delle eccellenze regionali». «Siamo al Museo del Bergamotto, unico agrume – sottolinea il sottosegretario L’Abbate – che può permettersi un museo. Questo la dice lunga sul valore del prodotto, di cui registro l’incremento della richiesta sul mercato, che si porta dietro tutto un indotto economico dovuto all’estrazione dell’olio e del succo. Sono convinto che dal prossimo 27 gennaio la Calabria punterà su questa risorsa straordinaria, con lungimiranza, capacità e sinergie profonde».

Facebook Comments
CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.