CRITICHE A GRATTERI, LUPACCHINI SI È INSEDIATO A TORINO

216

L’ex procuratore generale di Catanzaro è stato trasferito nei giorni scorsi dal Csm per incompatibilità ambientale dopo le sue dichiarazioni sull’operazione “Rinascita”

Il magistrato Otello Lupacchini, ex procuratore generale a Catanzaro, da oggi è un sostituto procuratore generale presso la Corte di Appello di Torino. La cerimonia per la presa di funzione si è svolta questa mattina al palazzo di giustizia. Lupacchini è stato trasferito nei giorni scorsi dal Csm per incompatibilità ambientale dopo alcune dichiarazioni rese in tv all’indomani dell’operazione anti-ndrangheta Rinascita-Scott, coordinata dal pm Nicola Gratteri, che aveva portato a circa 340 arresti.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.