4 Dicembre 2020

Il forte vento di tramontana ha danneggiato una piccola porzione della copertura della tribuna dello stadio Ezio Scida. La tettoria in lamiera è stata scardinata nella parte della tribuna laterale che affaccia su via Giovanni Paolo II. Per questo motivo è stata disposta la chiusura al transito della corsia stradale che passa proprio vicino allo stadio.

La chiusura resterà in vigore fino a quando verranno ripristinate le condizioni di sicurezza. Al momento, considerato il forte vento è impossibile agire per riparare il danno. Appena le condizioni climatiche lo permetteranno il tetto verrà sistemato. Non dovrebbero esserci ripercussioni sull’agibilità dello stadio anche perché il campionato di serie B è attualmente in pausa: il Crotone tornerà a giocare allo Scida solo il 26 gennaio.

Sul posto è stata inviata una squadra dei vigili del fuoco del Comando provinciale di Crotone; la polizia locale ha disposto la chiusura della strada. Anche il commissario prefettizio, Tiziana Costantino, ha voluto prendere visione dell’accaduto di persona.

“Già da domattina, clima permettendo, – ha fatto sapere la società Fc Crotone che è proprietaria della struttura – saremo al lavoro per tutte le attività necessarie all’immediato ripristino dei danni (comunque molto limitati) subìti”.

Facebook Comments
CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.