5 Dicembre 2020

E’ Chiara Fava, la 27enne morta questa notte nell’incidente stradale avvenuto sulla Jonio Tirreno all’altezza di Melicucco. Chiara è l’ultima vittima della strada di grande comunicazione Jonio Tirreno. Chiara tornava a casa ieri sera dopo una giornata di lavoro presso un centro commerciale di Vibo Valentia.  Chiara era una bella ragazza di Taurianova che svolgeva una vita normale, le uscite con gli amici, i concerti che andava ad ascoltare, le confidenze con le amiche ed il lavoro che le sottraeva gran parte del tempo della sua giornata. La sua vita è stata stroncata ieri sera alle 21.40 in un maledetto incidente stradale causato probabilmente non da lei. Chiara è morta tra le lamiere della sua auto, nessuno ha potuto far nulla. I primi soccorritori non sono riusciti neanche a rimuoverla dal sedile di quella lancia Y che l’ha imprigionata fatalmente. La sua auto, la Lancia Y, va ad appena 60 km/h e, secondo una prima ricostruzione, non ci sono sue responsabilità. E Taurianova, la sua città d’origine, piomba nello sconforto. Era benvoluta ed amata da tutti, una ragazza solare.

LANCIA y
Facebook Comments
CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.