6 Dicembre 2020

Una coppia di coniugi è stata coinvolta nell’incendio della loro abitazione a Scigliano. Provvidenziale l’intervento del sottoufficiale in servizio allo locale stazione

Una coppia di coniugi anziani è stata salvata dal comandante dei carabinieri della stazione di Scigliano. I due – lui 81enne e lei 70enne – sono rimasti coinvolti nell’incendio che si è sviluppato nella cucina della loro abitazione che si trova a poche decine di metri dalla caserma dei carabinieri della cittadina cosentina. Solo grazie all’intervento tempestivo del maresciallo Enrico Caporaso, comandante della locale stazione si è evitato che l’incidente si trasformasse in tragedia.
Secondo quanto ricostruito, l’anziana coppia aveva dimenticato alcune pietanze a cuocere sul fornello a gas della cucina di casa. Al rientro precipitoso nella loro abitazione – visto che erano andati a lavorare in un appezzamento di terreno in località Lupia – i due sono rimasti coinvolti nell’incendio che nel frattempo si era sviluppato. In particolare la donna nell’intento di spegnere le fiamme che si erano formate nella cucina è rimasta intossicata dal denso fumo che si era propagato per la casa.
Le grida del marito e di alcuni vicini sopravvenuti nell’appartamento dei due ha attratto l’attenzione del maresciallo che si trovava nel proprio ufficio. È stato proprio il sottoufficiale a chiedere l’intervento dei Vigili del Fuoco e una pattuglia in rinforzo, ed a raggiungere di corsa l’abitazione dei due anziani portando con sé 2 degli estintori in dotazione alla Caserma.
Qui ha dapprima portato in salvo i due anziani all’esterno dell’edificio, quindi, con gli estintori che aveva con sé, è riuscito a limitare fortemente le fiamme. Il rogo nella cucina veniva a quel punto definitivamente domato con l’ausilio di alcuni asciugamani bagnati.
La coppia di anziani è stata poi fatta visitare da un medico, che ha somministrato alcuni farmaci in via precauzionale alla donna, rimasta per un tempo maggiore esposta all’inalazione del fumo e giudicata comunque guaribile in 5 giorni.

Facebook Comments
CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.