PIPPO CALLIPO, CANDIDATO ALLA PRESIDENZA DELLA REGIONE CALABRIA: NESSUNA PROMESSA ELETTORALE, CONSEGNERÒ REGIONE A SERVIZIO DEI CALABRESI

170

Pippo Callipo, sostenuto dal Pd, noto imprenditore del tonno vibonese, ex presidente Confindustria Calabria e Cavaliere del Lavoro racconta a Spraynews.it il motivo della sua scesa in campo e i punti di quella che lui chiama la sua “rivoluzione”: Le emergenze in Calabria sono tante, la stessa Calabria è un’emergenza, però è possibile eliminare questa criticità e io sono convinto che lo possiamo fare direttamente e benissimo noi calabresi senza il supporto di persone che vengono da fuori. Il Pd si è alleato con noi e mi ha seguito perchè condivideva il mio operato e il mio pensiero il mio programma e quindi stiamo facendo questa campagna elettorale improntata proprio su quella che io chiamo una “rivoluzione”. Salvini è un “selfista” – dichiara Pippo Callipo a Spraynews.it

presuntuoso, ma a noi non interessa, lasciamo lui e i leghisti al lato con il loro spazzaneve e noi andiamo avanti come un rompighiaccio, non c’è ostacolo che ci ferma. Io parlo di rivoluzione, di stravolgimento radicale del sistema che è stato impostato, fatto nascere e crescere in Calabria fino ad ora, quello del clientelismo che ha portato a servire i calabresi, a renderli sudditi. Io parlo di rivoluzione, di rendere liberi i calabresi ad esercitare tutti i loro diritti come previsto dalla Costituzione Italiana. Oggi non è così. Io dico ai calabresi tutti che non abbiamo bisogno di conquistatori che vengono da fuori ad insegnarci come vivere. Burocrazia, sanità e infrastrutture. Non parlo di rivoluzione a caso, è vero che non si può fare tutto insieme e subito nei primi fatidici 100 giorni, però si può cominciare questo cambiamento su tutti i fronti immediatamente. Io ho carta bianca per nominare gli assessori e se vinco le elezioni nominerò persone che professionalmente saranno all’altezza di dirigere gli assessorati. Non ho impegni con compari, commare o con altri personaggi che non servono a niente. Non ho fatto promesse elettorali, quindi sarà una giunta non dico tecnica, ma tecnico politica a servizio dei calabresi».


Macchioni Communications Carpe Diem Srl

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.