Lun. Giu 14th, 2021

Locri, ancora una volta, non riesce ad essere ammessa ai cospicui fondi pubblici (circa 100 milioni di euro) messi a disposizione dalla Regione Calabria con la riprogrammazione del Fondo Sviluppo e Coesione.
Dopo la bocciatura nel bando sulla raccolta differenziata ed a quello sulle biblioteche, riesce a non partecipare a quello sulla valorizzazione dei centri storici e dei borghi calabresi. Complimenti ai tanti Comuni della nostra amata Locride posizionati ai primi posti della graduatoria che potranno riqualificare, ci auguriamo al meglio, i loro centri storici.

Vincenzo Carabetta

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.