Sab. Mag 8th, 2021

 Domenico Augliera, candidato M5S al Consiglio regionale della Calabria, ritorna ad occuparsi dei tirocinanti calabresi e degli ex percettori della mobilità in deroga, «per i quali – precisa – non ci sono al momento garanzie». «Si tratta – ricorda Augliera – di migliaia di lavoratori calabresi finiti da tempo nel limbo del precariato ed in costante attesa di provvedimenti regionali». «Da più di tre anni – sottolinea Augliera – la politica dei soliti noti ha tenuto in sospeso queste persone, costrette a subire i drammi dell’instabilità, di pagamenti irregolari e perfino la riduzione degli stipendi. Sembra superfluo rammentare che il tirocinio dovrebbe essere transitorio e finalizzato a spendere le competenze acquisite in specifiche attività lavorative». «In altre regioni – incalza Augliera – i tirocinanti hanno trovato maggiore stabilità e risposte concrete». 

«Da noi la politica dei vecchi partiti ha invece perpetuato un sistema fondato sul bisogno e sul ricatto, anche per condizionare il  voto di questi lavoratori, cui sono vicino e che esorto a battersi per i loro diritti, sempre negati dal centrodestra e dal centrosinistra». «Per noi è prioritario – conclude Augliera – dare delle certezze ai tirocinanti calabresi».

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.